Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 13 Maggio
Scarica la nostra app

Terremoto in Emilia-Romagna oggi, domenica 21 febbraio 2021: scossa M 2.2 provincia di Forlì-Cesena | Dati ufficiali INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di domenica 21 febbraio 2021: trema la terra in Emilia-Romagna, Marche, Sicilia e non solo

Terremoto in Emilia-Romagna oggi, domenica 21 febbraio 2021: scossa M 2.2 provincia di Forlì-Cesena | Dati ufficiali INGV
Terremoto oggi, domenica 21 febbraio 2021- scossa in Emilia Romagna
1 di 3
  • Terremoto in Emilia-Romagna oggi, domenica 21 febbraio 2021: scossa M 2.2 in provincia di Forlì-Cesena

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato nella notte di oggi, domenica 21 febbraio 2021, una scossa di terremoto in Emilia-Romagna. La scossa di magnitudo 2.2 ha avuto l’epicentro localizzato a Bagno di Romagna, in provincia di Forlì-Cesena. La scossa è stata registrata alle ore 4:34 con ipocentro localizzato a 10 km di profondità. Data la tenuità della magnitudo la scossa non è stata avvertita dalla popolazione e non ha causato alcun danno alle strutture. L’evento sismico è stato localizzato dall’Ingv a 32 km a sud-ovest di Cesena, a 35 km a sud di Forlì, a 43 km a sud di Faenza e a 49 km a ovest di Rimini. In serata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 con epicentro a Gualdo Cattaneo in provincia di Perugia, ipocentro a 9 km. Leggi anche Terremoto, forte scossa di M. 5,6 in zona altamente sismica. 

    Le scosse di terremoto di ieri, 20 febbraio 2021

    L’Ingv ha registrato nella giornata di ieri, sabato 20 febbraio 2021, sette scosse di terremoto in Italia di magnitudo superiore a 2.0. La prima scossa è stata registrata alle ore 00.39 di magnitudo 2.3 a Bonefro, in provincia di Campobasso, ipocentro a 23 km di profondità. Alle ore 1:23 scossa di magnitudo 2.2 nel distretto costa siciliana nord orientale (Messina) con epicentro localizzato in mare. Il terzo sisma è avvenuto alle ore 4:00 in Umbria con epicentro nella città di Pietralunga, in provincia di Perugia. Ipocentro ad 8 km di profondità.

    Le altre scosse di terremoto di sabato 20 febbraio 2021

    La quarta scossa registrata ieri ha avuto epicentro sul Tirreno Meridionale ed è avvenuta alle ore 06:13. L’evento di magnitudo 2.6 ha avuto un ipocentro localizzato a 22 km. La quinta scossa è stata la più forte della giornata ed è stata localizzata a Borgo San Lorenzo in provincia di Firenze. L’evento sismico di magnitudo 3.1 è stato registrato alle ore 15.55 con ipocentro profondo 8 chilometri. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione locale ma, fortunatamente, non ha causato vittime o feriti né danni a strutture e cose. Terremoto molto intenso M 4.4 in Cile: sisma nettamente avvertito dalla popolazione. I dati ufficiali EMSC. 

    CONTINUA A LEGGERE

  • Altre scosse di sabato 20 febbraio 2021

    In serata sono state registrate due scosse in mare. La prima di magnitudo 2.5 è stata registrata alle ore 21:23 con epicentro localizzato sul Mar Tirreno Meridionale e ipocentro a 143 km di profondità. L’ultima scossa di giornata è stata registrata alle ore 22:59 sulla Costa Siciliana Nord Orientale (Messina). L’evento sismico di magnitudo 2.1 ha avuto un ipocentro localizzato a 10 km.

  • La scossa di terremoto più intensa registrata oggi all’estero

    Nella giornata di oggi, domenica 21 febbraio 2021, l’INGV non ha rilevato forti scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia