Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 20 Novembre
Scarica la nostra app

Terremoto oggi Lazio e Toscana 7 novembre 2019: l’ultima scossa M 2.4 provincia di Firenze – Dati Ingv

Terremoto oggi, giovedì 7 novembre 2019: doppia scossa nel Lazio, una in Toscana

Terremoto oggi Lazio e Toscana 7 novembre 2019: l'ultima scossa M 2.4 provincia di Firenze - Dati Ingv. Foto © OpenStreet Map Contributors.
1 di 3
  • Terremoto nel Lazio e in Toscana oggi, giovedì 7 novembre 2019: la scossa più intensa M 2.4 provincia di Firenze – Dati Ingv

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato due scosse di terremoto nel Lazio con epicentro ad Accumoli in provincia di Rieti di magnitudo 2.0 e 2.3, alle ore 16:01 e 16:08. Successivamente ha localizzato un sisma di magnitudo 2.4 con epicentro a San Godenzo, in provincia di Firenze alle 16:40.

    La doppia scossa

    Due volte la terra ha tremato nel Lazio nel pomeriggio di oggi 7 novembre 2019 in pochi minuti. La prima scossa di terremoto di magnitudo 2.0 è stata registrata da INGV alle 16:01 con epicentro 4 km a Nord di Accumoli, in provincia di Rieti. L’ipocentro è stato individuato ad una profondità di 11 chilometri. La seconda scossa di terremoto, ha avuto epicentro 3 km a Nord-Ovest di Accumoli ed è avvenuta alle 16:08. Ipocentro profondo 13 km.

    Il terremoto in Toscana

    L’INGV ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 nel pomeriggio di oggi 7 novembre 2019, alle 16:40 in Toscana. L’epicentro è stato localizzato 2 km a Ovest di San Godenzo, in provincia di Firenze. Ipocentro profondo 8 chilometri. Dicomano, Londa e Vicchio oltre a San Godenzo, sono i Comuni presenti entro un raggio di 10 km dall’epicentro. Il sisma è avvenuto 32 km a Nord-Est di Firenze, 38 km a Est di Scandicci, 40 km a Est di Prato.

  • Le altre scosse avvenute nel Lazio, giovedì 7 novembre 2019

    Una scossa di M 2.8 è stata registrata da INGV alle 00:13 con epicentro a 5 km da Balsorano in provincia dell’Aquila in Abruzzo, e a 5 km da Pescosolido in provincia di Frosinone nel Lazio. Ipocentro situato ad una profondità di 14 km. Nel medesimo epicentro, è avvenuta un’altra scossa di terremoto, stavolta di M 2.5 con ipocentro identico.

    Altre scosse avvenute in Italia, giovedì 7 novembre 2019

    Alle ore 3:14 di oggi, l’Ingv ha registrato una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.1 nelle Marche. Epicentro in mare, distretto costa marchigiana anconetana. Ipocentro a 30 chilometri di profondità.

    Alle ore 6:28 un sisma di magnitudo 2.1 è stato registrato dall’Ingv in Sicilia. Epicentro a Novara di Sicilia, in provincia di Messina. Ipocentro a 5 km di profondità.

  • Le ultime forti scosse di terremoto nel mondo

    Per quanto riguarda la situazione sismica mondiale, l’INGV non ha registrato forti scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0, nel corso della giornata di oggi, giovedì 7 novembre 2019. Potete consultare gli aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e nel mondo su Centrometeoitaliano.it.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Carmine Orlando

Redattore web, classe 1971. Rapito dalla dialettica, avvinto da saggi e manuali di psicologia, affascinato dalla scrittura, di quest’ultima mia passione ne ho fatto una professione, Esperto di sport, dal calcio in primis, pronostici compresi, ai motori tra Sbk, F1 e MotoGP, passando per il tennis, il basket e il volley, fino al ciclismo, lo sci alpino e il nuoto.. Sono appassionato di astrologia e di oroscopi ma anche di scienza e tecnologia, non che di statistiche per le lotterie, tutti argomenti di cui scrivo. Alzo sempre l’asticella dei miei obiettivi, conscio che si può sempre imparare e migliorare. La resa non è contemplata nel mio modus vivendi.

SEGUICI SU: