Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 23 Settembre
Scarica la nostra app

Terremoto oggi Umbria 20-12-2016: scossa M 3.2 a Norcia, provincia di Perugia – Dati Ingv ora

1 di 3
  • Terremoto Umbria oggi, martedì 20 dicembre 2016: scossa di magnitudo 3.2 a Norcia, in provincia di Perugia, M 2.8 in provincia di Firenze. Prosegue la serie di scosse dopo il forte evento di magnitudo 6.5 dello scorso 30 ottobre. Dati Ingv ora.

    Terremoto oggi Toscana 20 dicembre 2016 scossa M 2.8 provincia di Firenze - Dati Ingv ora

    Terremoto oggi Toscana 20 dicembre 2016: scossa M 2.8 provincia di Firenze – Dati Ingv ora

    Terremoto oggi Umbria 20-12-2016: scossa M 3.2 a Norcia, provincia di Perugia – Dati Ingv ora

    Proseguono le scosse di terremoto nella giornata di oggi, anche stavolta numerosi eventi sismici registrati da Ingv nel centro Italia. Dopo le due principali scosse rilevate in Umbria e Toscana, nel pomeriggio ci sono invece da evidenziare due leggere scosse di terremoto in Abruzzo, alle 16:19 M 2.1 in provincia dell’Aquila, epicentro a Montereale, ipocentro a 10 km. Alle 16:29 scossa di terremoto M 2.4 ancora all’Aquila, epicentro a Campotosto, ipocentro a 18 km di profondità.

    15:41, scossa di terremoto avvertita in provincia di Firenze alle 15:15. M 2.8 a Castelfiorentino, 27 km a sud ovest di Firenze, ipocentro a 10 km. Alle ore 11:26 l’Ingv ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 a Norcia, in provincia di Perugia. Ipocentro localizzato a 10 chilometri di profondità. Ad ora si tratta della scossa più intensa della giornata. Prosegue la serie di scosse nella zona interessata dal forte terremoto M 6.5 dello scorso 30 ottobre.

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia non ha registrato scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore al terzo grado della scala Richter di rilevazione sismica, nel corso della notte di oggi, martedì 20 dicembre 2016 in Italia. Alle ore 06:47 sisma di magnitudo 2.5 a Norcia, in provincia di Perugia. Ipocentro ad 11 chilometri di profondità. Scossa registrata 35 km a sud est di Foligno, 41 km a nord est di Terni, 55 km ad ovest di Teramo, 55 km a nord ovest di L’Aquila, 66 km a sud est di Perugia. Andiamo a vedere a pagina successiva il riepilogo degli eventi sismici principali registrati ieri in Italia. […]

  • Da segnalare oggi 20-12-2016 due forti scosse di terremoto di magnitudo 6.5 e 6.7 della scala Richter di rilevazione sismica alle Isole Salomone. Eventi avvenuti alle ore 5:21; ipocentro a 35 e 20 km di profondità. Vediamo ora il riepilogo delle scosse di terremoto principali avvenute ieri in Italia: alle ore 11:40 sisma di magnitudo 3.3 in provincia di Perugia, con epicentro a Norcia. Ipocentro a 10 km. Localizzazione geografica: evento registrato 41 km ad est di Foligno, 47 km ad ovest di Teramo, 48 km a nord est di Terni, 52 km a nord ovest di L’Aquila. Alle ore 11:02 sisma di magnitudo 3.1 sempre in provincia di Perugia, con epicentro a Norcia; ipocentro ad 11 km.

  • Nel corso della giornata di oggi 20-12-2016 aggiornamenti sulla situazione sismica italiana, con le scosse di terremoto registrate. Ricordiamo che dopo il forte terremoto di Amatrice, del 24 agosto (magnitudo 6.0), si sono verificate altre due scosse forti il 26 ottobre, di magnitudo 5.4 e 5.9 della scala Richter, tra i comuni di Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata. Infine domenica 30 ottobre 2016 M 6.5 a Norcia, il più forte degli ultimi trentanni in Italia.

    A cura di Valerio Fioretti

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.