Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

Asteroide enorme proiettato a grande velocità verso il sole, gli scienziati in allarme: “Conseguenze imprevedibili”

Un asteroide di enormi dimensioni sta per impattare contro il sole: quali potrebbero essere le conseguenze?

Asteroide enorme proiettato a grande velocità verso il sole, gli scienziati in allarme: “Conseguenze imprevedibili”
Scienziati in allarme per l'imminente impatto di un asteroide con il Sole (foto: Pixabay)
1 di 2
  • La comunità scientifica in allerta per 2014 UN271, l’asteroide con un diametro di ben 200 chilometri

    Si chiama 2014 UN271 l’asteroide che procede a velocità sostenuta in direzione del Sole. Le dimensioni dell’oggetto spaziale preoccupano gli astrofisici: le conseguenze di uno schianto potrebbero essere davvero disastrose! Costantemente sotto osservazione, il sistema solare sta andando incontro ad un evento che potrebbe avere delle conseguenze imprevedibili e senza precedenti. Un asteroide di tipo transnettuniano (cioè un corpo che appartiene al nostro sistema solare ma la cui orbita si trova oltre quella di Nettuno), denominato 2014 UN271, sta procedendo a tutta velocità in direzione del Sole. Da leggere anche Norvegia, meteorite sfreccia in cielo: tremano porte e finestre

    La composizione è incerta

    Vecchio di circa 600 mila anni, questo oggetto spaziale, dal diametro di 200 chilometri, ha una composizione ancora incerta. Gli esperti suppongono possa essere costituito da roccia, ghiaccio, metano, azoto e anidride carbonica. La sua traiettoria è sempre monitorata e attualmente l’asteroide si trova a 3 miliardi di chilometri di distanza dal nostro Pianeta. La regione di Spazio percorsa da 2014 UN271 è scarsamente illuminata dal Sole: si percepisce appena un bagliore utile per studiarne la natura.

    Che cosa potrebbe comportare un’eventuale collisione con il Sole?

    Attualmente non sono noti i possibili danni che potrebbe comportare l’impatto dell’asteroide 2014 UN271 e quali conseguenze potrebbe avere sulla Terra, dato che l’impatto avverrà a 3 miliardi di chilometri di distanza dal nostro pianeta. Non si tratterà di certo di un evento dalla scarsa importanza. Sulla base di una recente esperienza raccontata da Morten Bilet, del Norwegian Meteor Network, ad un’emittente norvegese, i risvolti potrebbero essere disastrosi. Di fatto non abbiamo notizia di precedenti simili, ecco perchè l’impatto e le conseguenze stanno mettendo in allarme la comunità scientifica. CONTINUA A LEGGERE…

  • L’evento recente accaduto in Norvegia

    Bilet ha associato l’asteroide 2014 UN271 alla recente caduta di una meteora in Norvegia: prima i cieli delle città sono stati illuminati da un forte bagliore a cui è seguito un potente bouldering (boato) che ha terrorizzato gli abitanti vicini ad Oslo. Gli effetti sono stati molto simili a un terremoto, ma fortunatamente non si hanno notizie di danni a cose o persone. Tuttavia, proseguono le ricerche per trovare dei frammenti che possano dare maggiori informazioni sul corpo celeste e consentire di scoprire se in qualche modo sono riconducibili all’asteroide in rotta verso il Sole.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia