Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 27 Maggio
Scarica la nostra app

Gli astronomi hanno appena rilevato un nuovo tipo di asteroide, ecco di cosa si tratta

Gli astronomi hanno appena rilevato un nuovo tipo di asteroide, ecco di cosa si tratta. Ha caratteristiche simili a quelle di una cometa.

Asteroide
Asteroide - Foto Pixabay
1 di 2
  • Gli astronomi hanno appena rilevato un nuovo tipo di asteroide

    Gli asteroidi e le comete appartengono a categorie piuttosto rigorosamente delineate. Le comete hanno orbite lunghe e ad anello e sono cariche di ghiacci volatili che sublimano, generando un alone polveroso e nebbioso e una coda quando la cometa si avvicina al Sole. Gli asteroidi sono generalmente considerati rocciosi, asciutti e inerti, con orbite nel sistema solare simili a quelle dei pianeti. Ogni tanto, però, ci imbattiamo in qualcosa che sfida queste definizioni. E un asteroide appena scoperto chiamato 2019 LD2 è davvero speciale. Un asteroide di un tipo che gli astronomi non hanno mai visto prima. Ha un’orbita simile ad un asteroide, ma una coda simile a una cometa. È raro, ma non sconosciuto. E’ il luogo che rende 2019 LD2 unico. Individuato un pianeta che si sta formando intorno ad una giovanissima stella distante 531 anni luce

    La scoperta

    L’asteroide condivide la sua orbita con Giove, in uno sciame di asteroidi noto come i Troiani di Giove. Ed è il primo asteroide di Giove che abbia emesso gas come farebbe una cometa. Il LD2 del 2019 ha attirato per la prima volta l’attenzione degli astronomi all’inizio di giugno dello scorso anno, quando il sistema di allarme terrestre a impatto terrestre (ATLAS) dell’Università di Hawaiʻi ha rilevato un debole nuovo segnale che sembrava essere un asteroide nel gruppo dei Troiani. Le osservazioni sono arrivate rapidamente. Il 10 giugno, gli astronomi che usano ATLAS hanno notato quello che sembrava essere un comportamento da cometa. L’11 e 13 giugno, gli astronomi che hanno utilizzato l’Osservatorio di Las Cumbres hanno trovato le stesse caratteristiche.

    Asteroide o cometa?

    Ulteriori osservazioni da quel punto dovettero essere sospese quando lo sciame di Giove si è spostato dietro il Sole,  ma recentemente sono riemersi e il mese scorso gli astronomi hanno dato un’altra occhiata. A causa della sua insolita orbita, gli astronomi sono incuriositi da quali processi potrebbero guidare il degassamento unico del 2019 di LD2. Esistono migliaia di asteroidi nella categoria Troiani di Giove, divisi in due gruppi distinti. Un gruppo di Troiani orbita di fronte a Giove (qui è dove si trova LD2 del 2019) e gli altri sentieri dietro di esso, in regioni curve centrate sui punti Lagrangiani del pianeta. Questi sono punti in cui le forze gravitazionali combinate di due corpi più grandi (in questo caso Giove e il Sole) creano una piccola area di stabilità gravitazionale.

  • E se il ghiaccio fosse dentro gli asteroidi?

    Abbiamo creduto per decenni che gli asteroidi troiani dovessero contenere grandi quantità di ghiaccio sotto le loro superfici, ma finora non hanno mai avuto prove“, ha detto l’astronomo Alan Fitzsimmons della Queen’s University di Belfast in Irlanda. “ATLAS ha dimostrato che le previsioni della loro natura ghiacciata potrebbero essere corrette.” Se il LD2 del 2019 si fosse recentemente scontrato con un altro pezzo di roccia, l’impatto avrebbe potuto rimuovere abbastanza materiale per esporre questo ghiaccio precedentemente sigillato, permettendogli di sublimare e esaurirsi. È anche possibile che LD2 del 2019 sia stato recentemente catturato da Giove da più lontano nel Sistema Solare, dove fa abbastanza freddo perché il ghiaccio si attacchi.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: