Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Forte terremoto M 4.3 avvertito per centinaia di km: trema zona sismica del Mediterraneo. Dati EMSC

Forte scossa di terremoto M 4.3 avvertita per diverse centinaia di km: dati EMSC sul forte sisma che ha colpito il Mediterraneo

Forte terremoto M 4.3 avvertito per centinaia di km: trema zona sismica del Mediterraneo. Dati EMSC
Gli scienziati hanno rilevato il terremoto più profondo di sempre, 751 chilometri: ecco dove
1 di 3
  • Terremoto avvertito dalla popolazione, M 4.3

    E’ ritornata a tremare la terra in una zona altamente sismica nelle ultimissime ore e con una magnitudo piuttosto elevata, ben superiore al quarto grado. In verità in questa zona la terra non ha mai smesso di muoversi e sono state (e continuano a essere) davvero moltissime le scosse comprese tra il quarto e quinto grado. Tali scosse che continuano a registrarsi nel Mediterraneo, soprattutto tra Grecia e Turchia seguono quella di M ben superiore al sesto grado avvenuta settimane fa e nessuno può escludere un altro evento sismico molto violento. Poco fa un nuovo sisma di M 4.3 è stato avvertito intensamente in moltissime zone, segnalazioni sono arrivate fino a 150-200 km di distanza dall’epicentro, che è stato localizzato ancora una volta a Creta, lungo il settore costiero nord-occidentale. Di seguito i dati ufficiali dell’EMSC. Leggi anche: Forte terremoto in Italia, il sismologo, possibili scosse fino a M 5.5, ecco i dettagli

    Forte terremoto colpisce Creta, i dati dell’EMSC

    Il forte terremoto ha avuto una magnitudo di 4.3 ed è stato avvertito in quasi tutta l’isola di Creta ma anche in parte del Dodecaneso e nel sud della penisola Ellenica. Ipocentro fissato a 25 km ed epicentro che secondo l’EMSC è stato localizzato a 52 km WSW of Kíssamos, Greece / pop: 4,200 / local time: 17:09:45.6 2021-11-03, 186 km W of Irákleion, Greece / pop: 137,000 / local time: 17:09:45.6 2021-11-03. La scossa si è verificata alle 17.09 ma è stata seguita poi nel tardo pomeriggio da altre scosse più lievi. Moltissime le segnalazioni e le testimonianze di avvertimento del sisma, di seguito vediamo alcune riportate proprio dall’EMSC. Leggi anche: Terremoto registrato in zona sismica italiana. I dati ufficiali dell’INGV

    Molte le testimonianze di avvertimento

    Diverse le testimonianze, “mi sono sentito sballottolato avanti e indietro”, questo quanto dichiarato da un residente di Stavroménos Rethýmnis, circa 139 km ad est dell’epicentro.  Come detto la scossa si è fatta sentire ben oltre i 200 km dall’epicentro ma al momento non ci sono notizie di danni ingenti o di persone ferite. Scosse di terremoto intense non solo in Grecia e Turchia ma in diverse zone dei Balcani. Sismi tra il terzo e quarto grado negli ultimi giorni hanno interessato anche la Croazia, la Polonia e la Romania ma senza alcuna conseguenza al seguito. Leggi anche: Scossa di terremoto registrata nel basso Tirreno, dati dell’INGV

    CONTINUA A LEGGERE

  • Serie di scosse nel Mediterraneo orientale

    Serie di scosse si continuano a registrare nel Mediterraneo orientale, soprattutto tra Grecia e Turchia ma nelle ultime giornata anche in Albania dove un sisma M 4.7 è stato registrato vicino Tirana pochi giorni fa. Stando all’EMSC, il forte terremoto M 4.7 ha avuto un epicentro localizzato a 18 km W of Centar Župa, North Macedonia / pop: 45,400 / local time: 08:10:34.8 2021-10-29, 50 km NE of Tirana, Albania / pop: 374,000 / local time: 08:10:34.8 2021-10-29.

     

  • Restate aggiornati sempre sulla nostra pagina

    Come sempre per tutti gli altri dettagli potete seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche in quello mondiale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. La mia più grande passione resta da sempre la meteorologia, approfondita attraverso la tesi di laurea sperimentale e un master di "Meteorologia Nautica". I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia