Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 28 Aprile
Scarica la nostra app
Segnala

Intenso terremoto M 5.7 scuote la terra per diverse centinaia di km in zona altamente sismica: epicentro nel Pacifico, ecco dove e i dati EMSC

Intenso terremoto M 5.7 scuote la terra per centinaia di km in zona soggetta a scosse anche violente: numerose le segnalazioni ma nessun danno. Ecco quanto accaduto nell'area dell'Anello di Fuoco

Intenso terremoto M 5.7 scuote la terra per diverse centinaia di km in zona altamente sismica: epicentro nel Pacifico, ecco dove e i dati EMSC
Scossa di terremoto m 5.7 nel Pacifico

Intenso terremoto M 5.7 in zona altamente sismica

Anche nella giornata di oggi, mercoledì 20 aprile 2022, la terra sta continuando a muoversi intensamente nel mondo e molte sono state le forti scosse che si stanno registrando, anche prossime o superiori al sesto grado. Lo abbiamo riportato in diversi dei nostri editoriali, la terra sta tremando intensamente soprattutto nel Pacifico dove le scosse nelle ultime ore sono state molto violente, come accaduto poco fa nelle isole della Lealtà, arcipelago dell’oceano Pacifico sudoccidentale, situato di fronte alla costa orientale della Nuova Caledonia. Un forte terremoto M 5.7 è stato avvertito per centinaia di km. Di seguito i dati ufficiali dell’EMSC. Leggi anche: Terremoto avvertito al nord Italia, torna a tremare la terra in Emilia Romagna

Terremoto nel Pacifico, dati ufficiali EMSC

Il forte terremoto, stando all’EMSC, ha avuto una magnitudo 5.7 ed è stato avvertito intensamente dalla popolazione. L’ipocentro è stato fissato a circa 10 km e la scossa è stata percepita molto bene in Nuova Caledonia, tra Australia e Nuova Zelanda. Il terremoto, stando a quanto riportato dall’EMSC, ha avuto un epicentro localizzato a 340 km ESE of Tadine, New Caledonia / pop: 7,400 / local time: 16:13:07.4 2022-04-20, 458 km E of Nouméa, New Caledonia / pop: 93,000 / local time: 16:13:07.4 2022-04-20. Tante segnalazioni ma nessun danno dopo la scossa. Leggi anche: Terremoto avvertito nettamente al nord Italia: zone colpite e dati INGV

Zona altamente sismica, molte le scosse

La scossa di terremoto è stata avvertita nettamente dalla popolazione e non è l’unica avvenuta in zona nelle ultime ore. L’area in questione risulta altamente sismica e soggetta a scosse anche superiori al sesto grado, e, come ben sappiamo, va a costituire il famoso Anello di Fuoco, zona dove avvengono circa il 90 % dei terremoti a livello mondiale. Leggi anche: Intensa scossa di terremoto avvertita nello Ionio, zone colpite e dati ufficiali EMSC

CONTINUA A LEGGERE

Trema tutto l’Anello di Fuoco

A tremare intensamente è tutto l’Anello di Fuoco dove si susseguono scosse anche intense e prossime al sesto grado. Anche quest’oggi forti scosse hanno interessato la California, il Messico, il Cile ma anche il Giappone e l’Indonesia con una M che è arrivata anche al quinto grado. Nessun particolare danno ma moltissime le segnalazioni di avvertimento delle scosse.

 

Restate aggiornati sempre sulla nostra pagina

Come sempre per tutti gli altri dettagli potete seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche in quello mondiale.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. La mia più grande passione resta da sempre la meteorologia, approfondita attraverso la tesi di laurea sperimentale e un master di "Meteorologia Nautica". I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia