Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 22 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

La Protezione Civile ha emanato la nuova pesante ALLERTA METEO: forti TEMPORALI in arrivo in tutte queste città

METEO ITALIA - Domani altra giornata di MALTEMPO, la Protezione Civile dirama ALLERTA METEO, tutti i dettagli

La Protezione Civile ha diramato allerta meteo per domani 24 agosto
1 di 4
  • Anticiclone in fase di indebolimento

    L’Anticiclone di matrice afro-azzorriana che nel week-end passato e per parte di questa settimana tra alti e bassi ha caratterizzato il clima italiano con il picco di caldo raggiunto nella giornata di martedì 20 agosto, si mostra ora molto fiacco nel contrastare gli attacchi sferrati dall’onda atlantica che in questi giorni ha provato a più riprese di affondare in Italia. Ciò ha scaturito maltempo sulle regioni centro-settentrionali nei giorni passati, ma anche nel meridione nella giornata odierna. Gli estremi termici giornalieri rimangono comunque su valori decisamente estivi.

    Oggi violenti nubifragi nel centro Italia

    Nella giornata di oggi, si sono abbattuti violenti nubifragi sul centro Italia, grazie alla formazione e al rapido sviluppo dei temporali pomeridiani convettivi lungo la dorsale appenninica. Questi hanno colpito duramente molte zone dell’Italia centrale, ma è nella città di Tivoli che ha registrato i disagi più rilevanti, come scritto in un altro nostro articolo. Condizioni di tempo asciutto ancora su gran parte delle aree costiere italiane, nonostante qualche annuvolamento soprattutto sul litorale romano.

    Domani altra giornata di maltempo

    Mappa di allerta diramata dalla Protezione Civile e valida per la giornata di domani 24 agosto. Fonte: http://www.protezionecivile.gov.it/home.

    Nella giornata di domani sabato 24 agosto è atteso ancora il maltempo, anzi. Le condizioni meteo dovrebbero ulteriormente peggiorare in favore di un coinvolgimento maggiore delle regioni meridionali, con i soliti temporali in appennino in sconfinamento verso le aree limitrofe. Non si esclude in casi particolare il coinvolgimento di qualche settore costiero italiano. Ancora una volta i valori termici restano intorno alla media del periodo, con crolli improvvisi all’arrivo delle precipitazioni intense.

  • Ecco il bollettino della Protezione Civile

    Fatta la dovuta premessa, ecco il bollettino meteorologico emesso dalla Protezione Civile nella giornata odierna e valido per domani: Precipitazioni: da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su tutte le regioni settentrionali, Toscana, Umbria, Lazio settentrionale ed orientale, aree appennicihe di Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia centro-settentrionale, Sardegna orientale e zone interne di Basilicata, Calabria e Sicilia, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, specie su Lombardia sud-orientale, Veneto meridionale, pianura emiliano-romagnola ed aree interne di Toscana ed Umbria; Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: massime localmente elevate su Puglia, Basilicata orientale e zone pianeggianti interne della Sicilia. Venti: nessun fenomeno significativo. Mari: nessun fenomeno significativo. Fonte: http://www.protezionecivile.gov.it/home.

  • Allerta gialla in Italia, ecco dove

    Sulla base di quanto scritto nel bollettino prima riportato, il Dipartimento di Protezione Civile ha valutato queste allerte per la giornata di domani: Per la giornata di domani, Sabato 24 agosto 2019: ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Lombardia: Pianura centrale, Nodo idraulico di Milano, Laghi e Prealpi orientali, Alta pianura orientale, Bassa pianura occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, Bassa pianura orientale
    Toscana: Serchio-Garfagnana-Lima, Etruria, Valdichiana, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Valtiberina, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Mugello-Val di Sieve, Fiora e Albegna. Umbria: Alto Tevere, Medio Tevere, Trasimeno – Nestore, Chiascio – Topino, Nera – Corno, Chiani – Paglia. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Abruzzo: Bacino del Pescara, Bacini Tordino Vomano, Bacino dell’Aterno, Bacino Basso del Sangro, Bacino Alto del Sangro, Marsica. Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro. Toscana: Serchio-Garfagnana-Lima, Etruria, Valdichiana, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Valtiberina, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Mugello-Val di Sieve, Fiora e Albegna.
    Interessate quindi dall’allerta tutti i capoluoghi dell’Umbria, dell’Abruzzo, della Lombardia (eccezion fatta per Sondrio), Lucca, Pistoia, Prato, Firenze, Siena, Arezzo e Campobasso.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.