Lunedì 15 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

Maltempo a Petra: sito archeologico trasformato in un fiume in piena

Maltempo in gran parte della Giordania: piogge torrenziali e inondazioni, ci sono vittime
  • Maltempo in gran parte della Giordania: piogge torrenziali e inondazioni, ci sono vittime

    Sito archeologico di Petra trasformato in in fiume in piena

    Maltempo a Petra: turisti bloccati e sito archeologico invaso da acqua e fango

    Una violenta ondata di maltempo ha interessato negli ultimi giorni, in modo particolare questa notte, gran parte della Giordania, causando numerosi allagamenti, smottamenti, frane, esondazioni e purtroppo anche delle vittime. La pioggia ha colpito con forza la zona di Petra, visitata in quel momento anche da turisti ed ha provocato enormi disagi. In quel momento 3700 turisti stavano ammirando la città scavata nella roccia e solo la prontezza di guide e venditori di souvenir ha impedito che l’alluvione provocasse una strage.

     

     

    Un’onda improvvisa travolge il Sito

    Un’onda improvvisa ha travolto la parte bassa del sito archeologico e solo per fortuna è stato evitato il peggio. Una corsa contro il tempo, prima che l’acqua travolgesse tutto, trasformando la parte bassa di Petra in un fiume in piena. Soccorrere i turisti rimasti bloccati sulle alture invece è stato più problematico  tanto che questi hanno dovuto trovare riparo in sepolcri monumentali e passare anche la notte nella zona. Soltanto nella giornata odierna la situazione è lentamente tornata alla normalità.

    Gran parte della Giordania sotto il maltempo

    Gran parte della Giordania infatti è stata tormentata dalla forte ondata di maltempo. Soltanto nella regione di Petra si contano oltre 20 feriti e nove vittime, alcune rimaste bloccate nelle proprio auto e intrappolate dall’esondazione di alcuni fiumi locali.  Nei pressi di Madaba, un’altra delle mete turistiche più famose per i suoi mosaici, una famiglia ha perso la propria vita nell’autostrada che costeggia il deserto, travolti anche loro dall’onda di piena improvvisa.

  • Alluvioni anche in pieno deserto

    Anche le zone desertiche sono state interessate da violenti precipitazioni temporalesche, anche sotto forma di grandinate, non solo in Giordania ma anche nella zona della Siria e in Arabia Saudita, creando notevoli difficoltà anche a numerosi animali.

    Situazione in miglioramento

    La situazione dalla giornata di domani è prevista in lento miglioramento nella zona di Petra, servirà del tempo per tornare completamente alla normalità e lasciarsi alle spalle i segni di questa violenta ondata di maltempo. Seguite come sempre tutte le previsioni sul nostro sito e non perdete i prossimi fondamentali aggiornamenti. 

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: