Maltempo: il bollettino della Protezione Civile

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Maltempo: molte zone a rischio idraulico, allerta diffusa

Segnala
Forte maltempo al sud: temporali e nubifragi. Fonte: Studio 100
  • Piogge, temporali e venti forti al sud

    La perturbazione che ha interessato l’Italia negli ultimi giorni, continua ancora a portare maltempo anche intenso al meridione, soprattutto tra Calabria e Sicilia, dove alcune scuole a causa della pesante allerta meteo per oggi, sono rimaste chiuse. I settori maggiormente colpiti da temporali e veri e propri nubifragi, sono la Calabria ionica e il messinese, oltre che il catanese. Qui si attendono a fine giornata odierna punte localmente superiori ai 100 mm di pioggia. Il maltempo insisterà per tutto il giorno e i venti saranno in notevole rinforzo dai quadranti settentrionali; miglioramento invece altrove ma resta alto il rischio idraulico su alcune regioni. Di seguito il bollettino emesso dalla Protezione Civile valido per tutta la giornata odierna.

    Maltempo: allerta della Protezione Civile per la giornata odierna

    ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ROSSA: Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ROSSA: Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale. MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE: Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale. Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Orientale, versante ionico. MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE: Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale. Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Orientale, versante ionico. MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:
    Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
    Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Orientale, versante ionico
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA: Basilicata: Basi-E2, Basi-E1
    Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale. Emilia Romagna: Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese. Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie.

  • Ordinaria criticità per rischio temporali e idrogeologico/allerta gialla

    Basilicata: Basi-A2, Basi-B, Basi-A1, Basi-E2, Basi-E1, Basi-D, Basi-C. Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale. Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Abruzzo: Bacino del Pescara, Bacini Tordino Vomano, Bacino Basso del Sangro, Bacino Alto del Sangro. Basilicata: Basi-A2, Basi-B, Basi-A1, Basi-E2, Basi-E1, Basi-D, Basi-C. Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale. Emilia Romagna: Bacini romagnoli, Bacini emiliani centrali, Bacini emiliani orientali, Bacini emiliani occidentali. Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie.

    Miglioramento meteo da domani

    Domani ultimissimi fenomeni tra Calabria ionica e Sicilia orientale in rapido esaurimento. Dal pomeriggio soleggiato o al massimo parzialmente nuvoloso su tutte le regioni e cessazione delle piogge. Il proseguo settimane sarà caratterizzato molto probabilmente da un clima mite su queste regioni e assenza di piogge, un inverno che sembra prendersi un momento di pausa per gran parte della penisola. Il maltempo resterà lontano per un po’ dalla nostra penisola, seguite come sempre tutte le previsioni meteo sul nostro sito.

Iscriviti alla nostra newsletter

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter