Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 19 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

MALTEMPO – Residua instabilità sull’Italia domani, la Protezione Civile dirama ALLERTA METEO, ecco le città interessate

METEO ITALIA - Tempo generalmente asciutto oggi, con qualche acquazzone sparso. Ecco l'allerta della Protezione Civile

1 di 4
  • Correnti più fresche riportano l’estate mediterranea in Italia

    Le correnti più fresche che già da qualche giorno interessano il nostro Paese e che hanno portato a condizioni di spiccata instabilità negli scorsi giorni sulle regioni settentrionali, continuano ad interessare l’Italia dopo essersi spostate leggermente verso oriente, apportando condizioni di maltempo soprattutto sul medio Adriatico nella giornata odierna. Il calo termico è stato apprezzabile in tutto lo stivale, con le temperature che si sono riportate di nuovo nella norma dopo la fiammata africana degli scorsi giorni.

    Domani miglioramento generale delle condizioni meteo, ma…

    Per quanto riguarda la giornata di oggi, giovedì 15 agosto, nonché Ferragosto, è previsto un miglioramento generale delle condizioni meteorologiche in Italia, con tempo mediamente asciutto sul territorio nazionale, ad eccezione di qualche acquazzone sull’estremo settentrione come alta Lombardia e Trentino. Oggi, nonostante il rasserenamento previsto su molte zone del Paese, dovrebbe comunque essere la giornata più fresca di questa settimana.

    …qualche rovescio occasionale non è escludibile sull’Italia

    Allerta meteo gialla sul Veneto settentrionale. Fonte: http://www.protezionecivile.gov.it/home

    Come abbiamo già detto il tempo per la giornata di oggi è in generale miglioramento sullo stivale, ma non mancheranno tuttavia delle residue piogge occasionali che interesseranno soprattutto il Veneto settentrionale. Non è escluso che qualche annuvolamento di troppo possa formarsi e portare piogge sull’Italia anche sulle zone interne del Lazio meridionale e Calabria. Sottolineiamo che i fenomeni però saranno tutt’altro che organizzati, qualora ci fossero dunque saranno oltre che di breve durata anche molto locali.

  • Ecco il bollettino della Protezione Civile

    Fatta la dovuta premessa, andiamo a vedere cosa prevede il bollettino della Protezione Civile valido per la giornata di oggi: Precipitazioni: da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori alpini di Lombardia e Triveneto, e su Liguria, Appennino tosco-emiliano, Lazio meridionale, Calabria e Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati generalmente deboli. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: in locale sensibile diminuzione su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Venti: localmente forti nord-occidentali sulle due isole maggiori, Puglia e zone costiere delle restanti regioni meridionali. Mari: molto mossi tutti i bacini meridionali, il Mare di Sardegna e i mari circostanti le Bocche di Bonifacio. Fonte: http://www.protezionecivile.gov.it/home.

  • Ecco l’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile

    Sulla base delle previsioni del Dipartimento riportate nel bollettino, questa è l’allerta attiva per la giornata di oggi sull’Italia: Per la giornata di oggi, Giovedì 15 agosto 2019: ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Veneto: Alto Piave.
    Interessato dunque dall’allerta meteo di codice giallo della giornata di domani il capoluogo veneto Belluno e tutta la provincia settentrionale.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: