Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 20 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – AGGIORNAMENTO GFS00Z: Prossimo weekend all’insegna ancora dell’ALTA PRESSIONE?

METEO ITALIA - Prossimo fine settimana all'insegna del bel tempo? Ecco lo scenario mostrato da GFS

Ritorna l'Alta pressione per il prossimo weekend
1 di 4
  • Anticiclone dominante dell’Europa

    L’Anticiclone delle Azzorre nelle passate e nelle ore attuali sta dominando la maggior parte del palcoscenico europeo, dopo un inizio di settembre apparentemente molto difficoltoso e spesso in balìa degli affondi delle perturbazioni atlantiche. Ora l’Alta pressione mossa da un vuoto di orgoglio, si estende per tutta la zona centro-occidentale del vecchio continente, arrivando a lambire persino la penisola scandinava, portando temperature sopra la media del periodo su valori più estivi che autunnali nella maggior parte dei Paesi centro-occidentali.

    Stop alle perturbazione atlantiche

    Va da sé pensare che un così vasto, robusto e possente Anticiclone in sede europea, soprattutto se si estende nella zona centro-occidentale, respinge senza fatica i tentativi di affondo delle perturbazioni atlantiche sul vecchio continente ed è ciò che ha fatto negli ultimi giorni e continuerà a fare ancora per qualche altro. Condizioni di tempo quindi prevalentemente asciutto non solo in Italia, ma anche nella maggior parte di Europa.

    Aggiornamento GFS00z: prossimo weekend con nuova rimonta anticiclonica?

    Rimonta anticiclonica per il prossimo weekend

    Stando alle attuali emissioni modellistiche del principale centro di calcolo americano GFS, riferite a quelle delle 00utc, esso mostra come dopo un’ondata di maltempo prevista a partire dalla giornata di mercoledì 18 (come vedremo nei prossimi paragrafi), per il finire della prossima settimana sia attualmente previsto il ritorno dell’Anticiclone, con temperature però nettamente più basse rispetto a quelle che si stanno registrando negli ultimi giorni (in molti casi non si raggiungeranno nemmeno i +27°C) e condizioni di generale bel tempo.

  • Aggiornamento GFS00z: maltempo in arrivo da metà settimana

    Stando alle attuali emissioni del modello americano GFS (e non solo) sarebbe previsto a partire da metà settimana e più precisamente da mercoledì 18 settembre l’arrivo di un’ondata di maltempo in Italia che coinvolgerà dapprima le regioni settentrionali e, successivamente, si estenderà anche a quelle centro-meridionali entro la giornata di giovedì 19 o venerdì 20 settembre (dipendentemente dalle zone). Il peggioramento apporterà un calo termico sensibile nelle città italiane, ma non quanto basta per riportare la neve sulle Alpi, come vedremo.

  • Aggiornamento GFS00z: Quota neve stellare anche sulle Alpi

    Nel corso degli ultimi aggiornamenti modellistici (già quelli relativi alla giornata di ieri) sono tremendamente peggiorati i valori termici previsti accompagnare il peggioramento della prossima settimana. Sebbene infatti fino a due giorni fa era previsto il ritorno della neve a quote anche decisamente basse per il periodo (comunque di montagna), è da ieri che i modelli fisico-matematici vedono tramontare probabilmente definitivamente questa possibilità, con le temperature che rimangono piuttosto alte e la quota neve che rimane a quote stellari.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: