Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 21 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – ATTACCO di MALTEMPO in arrivo in ITALIA con TEMPORALI e CROLLO TERMICO, i dettagli

METEO - AFFONDO PERTURBATO sta per dirigersi in ITALIA, ma non sarà MALTEMPO TOTALE: richiamo CALDO al SUD con picchi fino a +35°C, i dettagli

METEO – ATTACCO di MALTEMPO in arrivo in ITALIA con TEMPORALI e CROLLO TERMICO, i dettagli
Previsioni meteo per i prossimi giorni.
1 di 3
  • Pausa dal maltempo negli ultimi giorni in Italia

    Negli ultimi due giorni abbiamo assistito a condizioni meteo di generale stabilità all’interno della nostra Penisola assicurate dalla presenza di un Anticiclone africano comunque destinato ad abbandonare lo stivale entro breve tempo, come vedremo nel presente editoriale. Le correnti perturbate responsabili quindi del violento maltempo della scorsa settimana e che ha causato vittime e danni, hanno definitivamente abbandonato il nostro Paese.

    Cieli via via più nuvolosi oggi

    Nella giornata odierna le condizioni meteo si sono mantenute quindi stabili anche se non così soleggiate in molti casi: in particolare sulle regioni centro-settentrionali del versante occidentale la nuvolosità si è fatta via via più consistente quest’oggi, tuttavia con assenza di fenomeni quantomeno rilevanti. La nuvolosità è in arrivo da una perturbazione che sta colpendo attualmente la Francia e che è destinata ad interessare l’Italia in breve tempo.

    Perturbazione in avvicinamento

    Come scritto in anteprima una perturbazione risulta in avvicinamento verso la nostra Penisola. Trattasi di un cavo perturbato di natura atlantica che nei prossimi giorni, stando a quanto prospettano i principali centri di calcolo, potrebbero transitare verso i quadranti orientali. L’evoluzione è ormai sostanzialmente confermata e ciò riporterà condizioni di maltempo anche a tratti violento sulle regioni centro-settentrionali che culminerà nel weekend. E al sud cosa succederà?

    CONTINUA A LEGGERE.

  • Richiamo caldo al sud

    La presenza di un cavo perturbato sulle regioni centro-settentrionali causerà un richiamo di aria calda di matrice africana sulle regioni meridionali, che rimarranno non solo al riparo dalle precipitazioni, ma che osserveranno anche un aumento delle temperature. Sono infatti previsti picchi fino ai +35°C soprattutto nelle pianure e nelle vallate interne. Tutto questo potrebbe comunque non essere accompagnato sempre da cieli limpidi, ma anzi i disturbi nuvolosi talvolta potrebbero risultare anche particolarmente consistenti.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia