Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 27 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – CAMBIA TUTTO, maltempo in arrivo in ITALIA: vediamo le zone più colpite

Meteo Inverno: Peggioramento in arrivo in Italia, prime precipitazioni nelle prossime ore sulle regioni occidentali. Entro il weekend piogge sparse su tutte le regioni.

Meteo Italia: accenni invernali in arrivo nel weekend con piogge e qualche nevicata.
1 di 4
  • Clima primaverile in queste ore su gran parte dell’Italia

    Nella giornata di ieri raggiunte temperature oltre i 15°c sulla Liguria, Toscana e a scendere sulle regioni meridionali, valori tipici del mese di Marzo. Sole prevalente in Italia, ma in queste ore stanno tornando le nubi sulle regioni nord-occidentali, Sardegna e Toscana. Si tratta della parte più avanzata di una perturbazione di natura Atlantica in avvicinamento dal Mediterraneo.

    Situazione meteo in Italia

    Nonostante siamo nel pieno dell’Inverno il clima in Italia risulta più primaverile che invernale. Tuttavia nelle prossime ore qualcosa cambierà con il maltempo in arrivo ad iniziare dalla Liguria, Toscana e Sardegna. Maltempo che poi entro la giornata di Domenica avrà interessato tutta la penisola con piogge e locali temporali. Neve prevista sui monti, tuttavia di moderata intensità e oltre le quote medio-alte visto che il clima si manterrà mite con le correnti occidentali di natura Atlantica.

    Previsioni meteo in Italia

    Corrente a getto tesa e poche possibilità per l'inverno

    Corrente a getto tesa e poche possibilità per l’inverno

    Il Vortice Polare è il principale responsabile di questo deficit climatico invernale in Italia e in altri paesi dell’Europa, esso risulta estremamente compatto con venti tesi e in grado di inibire ogni scambio di calore tra i meridiani. Ora l’ anticiclone dominante in Europa nei giorni scorsi subisce un fisiologico indebolimento e al suo posto stanno tornando le correnti miti e umide dall’oceano Atlantico. Qualche precipitazione è in arrivo anche in Italia da ora, si tratterà tuttavia di un periodo più variabile in un contesto meteo per niente freddo.

  • Correnti Atlantiche più attive in Europa

    I principali modelli meteo ore propendono per una fase più dinamica in Europa con le correnti Atlantiche al posto dell’Anticiclone. Anche l’ Italia ne risentirà di questo cambiamento meteo con alcuni impulsi perturbati in arrivo già dalle prossime ore. Contesto climatico ancora mite, qualche grado in meno rispetto i valori primaverili di adesso tuttavia con valori di temperatura in linea con la media o ancora di qualche punto superiori.

  • Tendenza meteo per il proseguo dell’Inverno

    Modelli meteo concordi nell’ arrivo di correnti più instabili di natura Atlantica e con esse anche qualche precipitazione, andando nel lungo termine i principali modelli meteo ci indicano clima per niente invernale in Italia con le temperature oltre la media di riferimento. Il Vortice Polare risulta compatto e duro da scalfire ma l’esperienza ci insegna che l’Italia può ricevere colpi di coda dell’Inverno anche tra Febbraio e Marzo con possibili ondate di freddo e neve qualora avvenga un indebolimento del Vortice Polare nelle prossime settimane.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: