Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 19 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

METEO FEBBRAIO – prima MITE poi piovoso, FREDDO ancora non pervenuto

METEO - febbraio inizia con aria molto mite in ITALIA, poi torna la pioggia ma il freddo non pervenuto

METEO FEBBRAIO – prima MITE poi piovoso, FREDDO ancora non pervenuto
Arriva l'aria mite, anticipo di primavera
1 di 3
  • Ultime piogge al Sud ma avanza l’alta pressione

    Situazione sinottica che vede ancora una saccatura depressionaria attiva sul Mediterraneo centrale con condizioni meteo instabili in Italia. In queste prime ore del giorno piogge e acquazzoni sparsi interessano il Sud Italia e in particolare Puglia, Calabria e Sicilia. Tempo più stabile sul resto della Penisola grazie anche al progressivo avanzamento da ovest dell’alta pressione. Nei prossimi giorni attenzione all’aumento delle temperature previsto soprattutto in quota con rischio valanghe dunque in aumento. Mese di febbraio che inizia con un anticipo di primavera specie al Centro-Sud, poi tornerà il maltempo.

    L’anticiclone porta la primavera sul Mediterraneo, temperature in aumento

    Tra oggi e Giovedì l’alta pressione raggiungerà l’Italia portando condizioni meteo stabili e un netto aumento delle temperature, insomma in molti casi sarà un anticipo di primavera. Previste anomalie positive più marcate al Centro-Sud con valori anche di 4-8 gradi al di sopra delle medie. Entro il primo weekend di febbraio non si escludono punte di +20 gradi su Lazio, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna. Sul finire della settimana una circolazione depressionaria sulla Penisola Iberica dovrebbe poi avvicinarsi all’Italia portando un peggioramento meteo ad iniziare dal Nord Italia. Maltempo che nel corso del weekend dovrebbe poi estendersi al resto della Penisola.

    Febbraio in sordina con caldo fuori stagione in Italia.

    Tendenza meteo per il mese di Febbraio.

    Maltempo e piogge nel Sud Europa, gelo sui settori settentrionali

    Se sui settori meridionali d’Europa le condizioni meteo saranno quasi primaverili, sull’Europa settentrionale infatti è previsto un calo delle temperature con il gelo che farà capolino tra Scandinavia e Russia. Confermato un peggioramento meteo a partire dalle regioni dei Nord con l’arrivo del primo weekend di febbraio ma sempre in un contesto mite. L’alta pressione potrebbe però iniziare a puntare più a nord e aria molto fredda, o meglio gelida, dalla Scandinavia potrebbe muoversi verso l’Europa centro-orientale e forse il Mediterraneo. Il vero gelo si troverebbe insomma a due passi dall’Europa e non si può escludere al momento un interessamento più marcato del vecchio continente con quella che potrebbe essere la più intensa ondata di freddo dell’inverno.

  • ECMWF: piogge e temporali ma il freddo verso resta oltralpe

    Ultimo aggiornamento del modello ECMWF che conferma l’aumento delle temperature nei prossimi giorni e la fase di maltempo tra il weekend e l’inizio della seconda settimana di febbraio. Anche sul lungo termine però, secondo il modello europeo, il freddo vero potrebbe rimanere sui settori centro-settentrionali del continente.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entro a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Mi occupo giornalmente di previsioni meteo e bollettini ma anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia