Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 6 Aprile
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Forti NEVICATE in arrivo nelle prossime ore in ITALIA, ecco dove

METEO - Vere e proprie BUFERE di NEVE imperverseranno nelle prossime ore sul medio versante adriatico, a quote di montagna, ecco dove e quando precisamente

Neve, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 2
  • La fase invernale non finisce qui

    La fase invernale che da qualche giorno si è fatta strada in Italia grazie all’arrivo di un’ondata di freddo di origine artico continentale proveniente direttamente dalla Russia settentrionale non finisce qui, sebbene in pianura le temperature risultino ora dai connotati più autunnali che, appunto invernali come i passati giorni. La perturbazione di origine afro-mediterranea ha causato un richiamo di correnti sciroccali che in poco tempo ha fatto balzare le temperature delle pianure italiane, soprattutto in quelle del centro-sud, ma nevicate come vedremo nei successivi paragrafi, anche piuttosto intense, non mancheranno.

    Forti piogge in pianura

    La perturbazione di origine afro-mediterranea precedentemente menzionata si è progressivamente avvicinata negli ultimi giorni nel nostro Paese e, contestualmente si è anche intensificata risalendo le calde acque del Mediterraneo. Ciò sta portando ad un’ondata di forte maltempo su molte regioni italiane del centro-sud e in particolare quelle joniche. La regione più colpita sembra essere assolutamente la Calabria, soprattutto le zone pedemontane dove i fenomeni sono favoriti anche dallo stau grazie alle correnti sciroccali.

    Bufere di neve in serata sull’Appennino abruzzese

    Un nuovo carico di neve è invece in arrivo sull’Appennino abruzzese sul medio versante adriatico. La quota ovviamente risulta abbastanza alta a causa dello scirocco che ha rimosso il cuscino freddo che si era formato anche in aree la cui orografia permette una resistenza maggiore. Forti nevicate si abbatteranno infatti solo a partire dai 1300/1600 metri, dipendentemente dai settori (più si va a nord, più la quota si abbassa). Gli accumuli finali potrebbero essere moderati e puntualmente anche elevati.

  • Nubifragi in arrivo nelle prossime ore

    Non solo bufere di neve, ma veri e propri nubifragi saranno altrettanto attesi nelle aree di pianura delle regioni joniche in particolare. L’azione della perturbazione di origine afro-mediterranea dunque non si ferma certamente nel pomeriggio odierno e colpirà in maniera piuttosto intensa diverse aree del Paese. Piogge comunque meno intense sono previste sul versante tirrenico, con accumuli decisamente minori.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: