Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 27 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – Ondata di FREDDO alle porte, tornano NEVE e MALTEMPO: tutti i dettagli

PREVISIONI METEO, nuova svolta in arrivo sul nostro Paese per un affondo meridiano che porterà condizioni meteo invernali da Nord a Sud

METEO ITALIA – Ondata di FREDDO alle porte, tornano NEVE e MALTEMPO: tutti i dettagli
Meteo, tendenza breve termine, fonte foto: Pixabay
1 di 3
  • METEO : L’Inverno suona la carica con l’ennesimo colpo di coda sull’Italia, vediamo tutti i dettagli all’interno dell’articolo

    Buongiorno e bentrovati a tutti i lettori del Centro Meteo Italiano. Situazione climatica in rapida evoluzione sul nostro Paese grazie all’arrivo di un affondo meridiano che nelle prossime ore/giorni porterà condizioni di generale maltempo da Nord a Sud. Un autentico colpo di coda invernale, il secondo nel giro di pochi giorni, che porterà la neve a scendere fino a quote decisamente molto basse per il periodo, così come la colonnina di mercurio tenderà a subire un rapido calo sia nei valori minimi che nei valori massimi entro le giornate di domani e mercoledì. Il quadro sinottico si manterrà dinamico anche per tutto il resto della settimana, mentre nel lungo termine potrebbe tornare ad affacciarsi l’anticiclone. Si tratta tuttavia di una tendenza che meriterà un approfondimento nell’editoriale delle ore 9:30.

    FOCUS NEVE: vediamo i settori maggiormente colpiti nei prossimi giorni

    A partire dalla giornata odierna, la neve tornerà a cadere a tratti copiosa sull’Italia. Le prime regioni interessate oggi risulteranno Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia dove tra questa mattina e le ore pomeridiane sono attesi fiocchi fino a quote medio-basse. I fenomeni tenderanno ad estendersi anche ad Appennino settentrionale e Triveneto nel corso della serata e della nottata, parallelamente all’ingresso dell’aria fredda con nevicate fino a 4-500 metri. Tra domani e giovedì attese nevicate sparse sui settori adriatici fin verso la bassa collina.

    Tornano anche maltempo e nubifragi

    Su buona parte della nostra Penisola inoltre sono attese condizioni meteorologiche marcatamente instabili con temporali diffusi e possibilità di locali grandinate, specie sulle regioni adriatiche e al sud. Attenzione anche alle intense raffiche di vento che si potrebbero registrare con l’arrivo dei primi fenomeni e/o delle prime nevicate.

  • Meteo DOMANI 31 marzo 2020: maltempo verso le regioni meridionali

    Nella giornata di domani il maltempo sembrerebbe essere destinato a muoversi verso il Centro-Sud, mentre al Nord una temporanea pausa dei fenomeni tenderà a materializzarsi a partire dalle ore pomeridiane. Improvvise raffiche di vento, piogge intense e locali temporali attraverseranno buona parte del Paese con un significativo calo termico associato al fronte freddo. La quota neve sull’Appennino centro-meridionale si abbasseranno fin verso i 400 metri.

  • Per tutti i dettagli vi ricordiamo, come sempre, di consultare sia la nostra home page che il nostro canale Youtube.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Brando Trionfera

il 20 Dicembre 2015 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Geologiche presso l’Università “La Sapienza” di Roma, pochi mesi dopo intraprendo l’avventura lavorativa al Centro Meteo Italiano. Negli anni successivi, parallelamente all’operato nel CMI che consiste nell’elaborazione di previsioni meteo grafiche, bollettini e articoli previsionali, continuo a seguire il percorso di studi magistrale in Geologia d’Esplorazione presso la stessa università. Ho conseguito la laurea il 26 Ottobre del 2018 con votazione di 110 e Lode dopo aver raccolto e rielaborato, per oltre un anno, dati sui terremoti nel Molise presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in ambito della mia tesi sperimentale.

SEGUICI SU: