Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 23 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: ITALIA protetta dall’anticiclone ma attenzione ai temporali, ecco i dettagli

METEO ITALIA: anticiclone e caldo ma anche atlantico e temporali, vediamo i dettagli per i prossimi giorni

Attenzione ai temporali in arrivo al Nord, caldo al Sud. Foto: Wired
Attenzione ai temporali in arrivo al Nord, caldo al Sud. Foto: Wired
1 di 4
  • Situazione sinottica attuale

    Un promontorio anticiclonico insiste sul Mediterraneo centro-occidentale portando condizioni meteo stabili e soleggiate su buona parte d’Italia. Non mancheranno però infiltrazioni di aria più fresca e umida in quota a causa di passaggi di piccole saccature atlantiche. Instabilità dunque in aumento soprattutto al Nord Italia dove avremo temporali localmente anche a carattere di nubifragio. Una vasta e profonda struttura depressionaria è posizionata in pieno oceano Atlantico con valori al suolo fino a 1000 hPa a sud dell’Islanda, questa si sposterà nei prossimi giorni verso l’Europa rinnovando condizioni meteo instabili o perturbate. Anticiclone ancora presente invece alle latitudini polari con valori di pressione al suolo fino a 1035 hPa tra Groenlandia e Mare di Barents.

    Picco del caldo, temperature fino a +40 gradi

    Giornata di oggi, Giovedì 1 agosto, con caldo in aumento soprattutto al Centro-Sud. Nel corso del pomeriggio attese temperature massime fino a +39/40 gradi nelle zone interne di Sicilia e Sardegna che risulteranno oggi le regioni più calde d’Italia. Caldo anche tra Puglia e Basilicata e sulle zone interne di Toscana, Umbria e Lazio con valori localmente fino a +35/37 gradi. Temperature più contenute al Nord e sul medio Adriatico con valori intorno a +32/33 gradi. Condizioni meteo instabili interesseranno inoltre i settori alpini con acquazzoni e temporali sparsi. Nella giornata di domani picco del caldo al Sud Italia con punte di +39/40 gradi possibili su Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna, sempre ovviamente nelle zone interne.

    Nei prossimi giorni il transito di una saccatura atlantica porterà nuovamente acquazzoni e temporali sull'Italia.

    Nei prossimi giorni il transito di una saccatura atlantica porterà nuovamente acquazzoni e temporali sull’Italia.

    Peggioramento meteo Venerdì, ecco dove

    La giornata di domani, Venerdì 2 agosto, vedrà un rapido ma intenso peggioramento delle condizioni meteo soprattutto al Nord e su parte del Centro Italia. In arrivo infatti un piccolo cavo d’onda collegato al flusso atlantico il quale attraverserà la nostra Penisola da ovest verso est. Primi intensi temporali durante la prossima notte soprattutto su Alpi, prealpi e alte pianure di Piemonte e Lombardia. Condizioni meteo instabili o perturbate domani al Nord con temporali più intensi su Lombardia, Triveneto ed Emilia Romagna. Nubi in transito e qualche pioggia sparsa anche sulle regioni centrali tirreniche, tra pomeriggio e sera locali temporali specie sulle Marche.

  • Meteo weekend

    Primo weekend di agosto da bollino nero per quanto riguarda la situazione su strade ed autostrade. Andrà invece meglio sotto il profilo meteo grazie ad un’attenuazione del caldo. L’anticiclone sarà nuovamente in rimonta sul Mediterraneo ma più spostato verso la Penisola Iberica. Correnti dai quadranti nord-occidentali interesseranno dunque l’Italia portando condizioni meteo a tratti instabili specie su Alpi e Appennino ove non mancheranno acquazzoni e temporali specie durante le ore pomeridiane. Temperature che risulteranno in linea o di poco al di sopra delle medie del periodo con caldo in attenuazione specie al Sud Italia. Clima meno afoso grazie alle correnti più secche settentrionali.

  • Tendenza meteo Ferragosto

    Premesso che è decisamente ancora troppo presto per spingerci con una previsione meteo fino a Ferragosto 2019, non possiamo non notare come il modello GFS proponga da diversi giorni un flusso atlantico molto vivace sull’Europa. La prima decade di agosto potrebbe infatti vedere una serie di profonde depressioni muoversi sull’Europa centro-settentrionale e lambire a tratti anche il Mediterraneo. Non è dunque escluso che in questa prima metà di agosto promontori anticiclonici possano darsi il cambio a perturbazioni atlantiche sull’Italia portando così condizioni meteo stabili alternate a rapidi ma intensi peggioramenti. Già spingersi al 6-7 di agosto è un azzardo in termini di previsioni meteo e dunque l’evoluzione per Ferragosto è ancora sicuramente preclusa. Anche se molti già stanno pensando di guardare le previsioni meteo per pianificare il Ferragosto, il consiglio che possiamo dare come sempre è quello di aspettare anche un po’ in quanto l’affidabilità è molto bassa.

  • Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.