Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 19 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – residua instabilità, ma da DOMANI tornano FREDDO e NEVE

METEO ITALIA - residua instabilità nella giornata odierna, ma con tempo in miglioramento; Tra DOMANI e Mercoledì tornano FREDDO e NEVE, con diffuso calo termico e fiocchi a bassa quota

Irruzione fredda sull'Italia, torna la neve a bassa quota
Irruzione fredda sull'Italia, torna la neve a bassa quota
1 di 4
  • Meteo in momentaneo miglioramento, salvo locali disturbi

    Meteo Italia – Condizioni meteorologiche che nella giornata odierna subiranno un momentaneo miglioramento, per l’attenuazione della circolazione ciclonica stazionaria sui bacini meridionali. Ampie schiarite in questo inizio di giornata, difatti, si osservano su gran parte del Centro-Sud ed Isole, salvo residui addensamenti nel Salento, Campania e settori tirrenici di Calabria e Sicilia; innocua nuvolosità medio-bassa tra Piemonte e Lombardia. Nella seconda parte di giornata, nubi a ciclo diurno tenderanno ad interessare i settori interni, con occasionali acquazzoni più probabili a ridosso dei settori montuosi.

    Nuova irruzione artica pronta ad interessare l’Italia

    Nel corso della giornata di domani, Lunedì 30 Marzo, il meteo Italia subirà un generale nuovo peggioramento; la formazione di una bassa pressione a ridosso del mar Ligure, piloterà nubi e precipitazioni fin dall’inizio di giornata al Nord e settori del medio-alto Tirreno. Tempo in peggioramento anche al Sud con piogge in arrivo su Sicilia e settori tirrenici; l’aria fredda addossata all’Arco Alpino determinerà nevicate a partire dai 700 metri dei settori centro-orientali. La bassa pressione, con la sua graduale traslazione verso Sudest, favorirà l’ingresso più massiccio dell’aria artica sull’Italia nella seconda parte di giornata, quando la quota neve scenderà a partire dal Triveneto, fino a 300-500 metri dalla sera, e successivamente anche sul resto del Nord e medio Adriatico.

    Tra Martedì e Mercoledì neve a bassa quota anche al Centro-Sud

    L’estensione dell’aria artica a tutta l’Italia, favorirà nevicate a quote di bassa collina anche su parte del Centro-Sud; in particolare saranno Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata ed Appennino Campano a vedere fiocchi fino alle basse colline. Al Nord le condizioni meteo tenderanno a migliorare rapidamente, a causa di un deciso rialzo del campo barico, fino a valori di 1020-1025 hPa. Temperature che subiranno un diffuso calo, anche di 10°C, portandosi al di sotto delle medie stagionali.

  • Non solo neve, in arrivo anche il pioggia e vento

    La ciclogenesi in formazione sul mar Ligure, oltre a determinare nevicare a bassa quota, favorirà anche il ritorno della pioggia su gran parte dell’Italia. Inizio di settimana decisamente perturbato, infatti, ad iniziare dalle Regioni settentrionali e tirreniche, con precipitazioni sparse localmente di moderata intensità. Deboli piogge raggiungeranno nel corso della giornata anche il Sud e le due Isole Maggiori. Martedì fenomeni che tenderanno a trasferirsi definitivamente al Centro-Sud, mentre al Nord torneranno le schiarite. Ventilazione che subirà un nuovo rinforzo dai quadranti settentrionali, con raffiche che nella giornata di Martedì supereranno i 50 Km/h sulle Regioni centrali, Friuli e Liguria.

  • Irruzione artica in arrivo sull’Italia, poi potrebbe tornare la Primavera! Rimani aggiornato iscrivendoti al nostro canale Youtube e consultando il nostro sito meteo.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: