NanoPress

METEO LIVE: maltempo in Italia ad iniziare dal Nord Ovest, dalla Toscana e dalla Sardegna

  • Meteo Live: già piove in Italia con il maltempo nuovamente protagonista. Attesi locali nubifragi su Piemonte, Liguria e Sardegna.

    Piove già al Nord Ovest, sul Tirreno e sulla Sardegna, con acquazzoni e temporali. Attenzione a possibili nubifragi ancora sulla Sardegna e su Piemonte e Liguria. Fonte: protezionecivile.gov.it

    METEO LIVE: maltempo in Italia ad iniziare dal Nord Ovest, dalla Toscana e dalla Sardegna – 11 ottobre 2018 – Come da previsione, il maltempo atteso per la giornata di oggi non si è fatto attendere, con un marcato peggioramento meteo ad iniziare dai settori occidentali dell’Italia. Acquazzoni e temporali, i quali potranno assumere anche carattere di nubifragio, torneranno protagonisti grazie a correnti sud occidentali sulla nostra Penisola, con tutta la giornata di oggi che vedrà l’instabilità come tratto distintivo del meteo in particolare al Centro Nord. Non mancheranno piogge sparse anche al Sud Italia ma i fenomeni risulteranno più locali e meno intensi. Già questa mattina il maltempo ha raggiunto il Nord Ovest, la Toscana e la Sardegna, con fenomeni che man mano si stanno intensificando sempre più: piove anche sull’alto Lazio, sulla Lombardia e sull’Emilia, ma in particolare sono attesi temporali e possibili nubifragi su Liguria e Piemonte. Le zone più colpite saranno quella di Ponente, dove è massima l’allerta meteo, per la Liguria come le zone a ridosso dei rilievi per quello che riguarda il Piemonte. Maltempo intenso poi ancora una volta sulla Sardegna. […]

  • Seguite tutti i prossimi aggiornamenti sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni, con temporali e possibili nubifragi che oggi interesseranno soprattutto Piemonte, Liguria e Sardegna, quest’ultima già in ginocchio dopo l’intensa ondata di maltempo di mercoledì 10 ottobre. […]

  • a cura di Martina Rampoldi

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter