Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 22 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO MILANO: clima mite e cieli sereni ma poi ritornano i temporali

Meteo Milano: tempo stabile con ampi spazi di sereno prima del ritorno di piogge e temporali specie venerdì 24 maggio.

Tempo stabile e sole prevalente a Milano nelle prossime ore e poi anche domani, prima di un peggioramento meteo venerdì 24 maggio. Fonte: paladintrue.com
1 di 4
  • Tregua dal maltempo per Milano con tempo stabile e clima mite

    Maggio fin qui si è risparmiato per quello che riguarda freddo e maltempo, con temperature sotto media per larghi tratti del mese e condizioni meteo all’insegna di acquazzoni e temporali intensi. Nelle prossime ore e nei prossimi giorni però, ci sarà un tregua, con l’ultima perturbazione che ormai si è allontanata verso l’Europa orientale. Sull’Italia continueranno ad affluire correnti fresche e instabili favorendo comunque la formazione di acquazzoni e temporali specie di stampo pomeridiano sui rilievi: questi non raggiungeranno sempre le pianure, con dunque Milano che può tirare un sospiro di sollievo.

    RESTATE AGGIORNATI SULLE PREVISIONI DI MILANO PER OGGI E I PROSSIMI GIORNI

    Oggi, 22 maggio, e domani, giovedì 23, sole prevalente e clima mite

    Gli acquazzoni e i temporali pomeridiani che sono previsti formarsi sui rilievi sia alpini che appenninici nelle prossime ore non raggiungeranno Milano, con la giornata di oggi, mercoledì 22 maggio, che continuerà a trascorrere con tempo stabile. Il sole sarà prevalente, con solo qualche nube in transito: in questo modo spazio anche per un aumento delle temperature, con le massime che quest’oggi saliranno fino a +24/25°C. Anche domani non sono attesi fenomeni di rilievo su Milano, condizioni meteo sempre stabili: i cieli saranno sereni o poco nuvolosi sia nelle ore diurne che in quelle serali, con temperature fino a +25/26°C.

    Previsioni Meteo per il pomeriggio di venerdì 24 maggio per la Lombardia.

    Attenzione al ritorno dei temporali venerdì 24 maggio

    Le condizioni di generale stabilità e anche del sole prevalente hanno quindi già le ore contate per Milano, perché è atteso un nuovo peggioramento meteo già venerdì 24 maggio. L’instabilità pomeridiana si farà man mano sempre più intensa nei prossimi giorni, e non si esclude quindi che possano svilupparsi locali acquazzoni e temporali che potrebbero raggiungere anche Milano. Questi fenomeni potrebbero bagnare il capoluogo lombardo anche in serata, prima di un miglioramento del meteo nella notte. Le temperature massime continueranno a rimanere miti, con valori fino a +25°C.

  • Ultimo weekend di maggio ancora con acquazzoni e temporali

    Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo l’ultimo weekend di maggio potrebbe essere caratterizzato ancora da qualche pioggia o acquazzone sull’Italia, con temperature in linea o poco sopra le medie del periodo. Non si tratterà del maltempo atteso con il transito della goccia fredda vista dai modelli nei giorni scorsi, ma di fenomeni generalmente pomeridiani, con gli ultimi run che vedono questa perturbazione insistere sul Mediterraneo occidentale. Attenzione poi ad un generale peggioramento meteo poi da domenica 26 maggio con l’avvicinamento all’Italia appunto di questa goccia.

  • Modello GFS elaborato dal nostro Centro di Calcolo – Pressione al livello del mare e Geopotenziale a 500 hPa alle 00Z del 01 giugno 2019

    Come sarà l’inizio dell’estate meteorologica sull’Italia?

    Correnti fresche e instabili insisteranno sull’Italia anche durante la prossima settimana, con dunque fenomeni di stampo pomeridiano sempre protagonisti del meteo. Non solo, perché con il possibile transito della goccia fredda sopra citata a partire dalla seconda parte del weekend, non si esclude una nuova fase di maltempo specie sulle regioni centro meridionali. A seguire, i principali modelli meteo vedono un possibile assaggio d’estate per la nostra Penisola ma non bisogna dimenticare che le prime tendenze per giugno mostrano ancora l’anticiclone sbilanciato verso le alte latitudini, con dunque spazio per nuove perturbazioni sul Mediterraneo.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.