Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 27 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO MILANO: NEVICATE anche intense in mattinata, successive schiarite. Si apre una parentesi stabile, i dettagli

Condizioni meteo invernali a Milano quest'oggi, venerdì 13 dicembre, con la neve che ha fatto la sua comparsa sul capoluogo lombardo.

Nevica su Milano! La pioggia ha girato a neve sul capoluogo meneghino nelle ultime ore. Fonte: milanocam.it
1 di 4
  • Settimana invernale in Italia, ecco la prima neve in pianura

    L’inverno ha allungato la sua mano sull’Italia in questa seconda settimana di dicembre, con ben tre peggioramenti meteo che hanno portato freddo e neve sulla nostra Penisola. In particolare, subito dopo il weekend dell’Immacolata le danze sono state aperte dal transito di un primo fronte, il quale ha portato una sensibile diminuzione delle temperature e i primi assaggi nevosi fino a quote medio basse soprattutto sui rilievi. Un secondo impulso polare è arrivato ieri, giovedì 12 dicembre, con la neve che si è spinta fin sulla Pianura Padana mentre oggi, venerdì 13, un terzo fronte ha raggiunto l’Italia, sempre accompagnato da aria fredda e maltempo. Si tratta del peggioramento più incisivo per la nostra Penisola, con la neve che è tornata a cadere nuovamente in maniera diffusa specie sulla Pianura Padana: anche Milano non è scampata a questo peggioramento, con i primi fiocchi della stagione che questa mattina hanno fatto la comparsa sulla capitale meneghina, prima di un miglioramento rinvenuto nel corso del pomeriggio. Tutte le previsioni per le prossime ore del capoluogo lombardo le trovate sul nostro sito.

    Nevica a Milano, risveglio invernale per la capitale meneghina

    La situazione meteo è arrivata ad una svolta sull’Italia, con un vero e proprio peggioramento di stampo invernale che ha portato la neve a cadere fino in Pianura Padana. Se ieri era stata la volta dei settori centro orientali, con i fiocchi che si sono spinti fin sulle coste romagnole, quest’oggi anche Milano si è svegliata con la pioggia che è girata a neve nel corso della mattinata. I fiocchi sono rapidamente scesi fino ad imbiancare i prati, come potete vedere anche dall’immagine a corredo dell’articolo. Nelle ore successive però le precipitazioni si sono esaurite, con la perturbazione che si è spostata verso Sud Est, lasciando spazio quindi ad un generale miglioramento nel corso del pomeriggio. A Milano dunque il tempo tornerà ad essere asciutto, anche se i cieli rimarranno comunque generalmente nuvolosi: nessuna variazione neanche in serata, mentre in nottata la nuvolosità inizierà progressivamente a diradarsi.

    Weekend più autunnale che invernale in Lombardia

    La neve è arrivata a Milano, con i primi fiocchi della stagione che hanno imbiancato il capoluogo meneghino. Fonte: Laura Prati

    Il tempo andrà migliorando già da questo pomeriggio su Milano, con i fenomeni che si esauriranno lasciando dietro di sé solamente molte nubi anche compatte. La situazione meteo però è destinata a cambiare radicamente già nel weekend: il fronte freddo che ha raggiunto la nostra Penisola in queste ore si muoverà lungo lo stivale in direzione Sud Est, con il vortice che poi si tufferà nello Ionio già all’inizio del weekend. Solamente il Sud Italia infatti farà i conti con qualche pioggia nella giornata di domani, sabato 14 dicembre, mentre sul resto del nostro paese prenderà sempre più piede l’anticiclone: tempo stabile quindi ma anche temperature in deciso aumento. A Milano il fine settimana sarà caratterizzato da tanto sole alternato a qualche nube in transito ma senza fenomeni di rilievo, con le temperature massime che saliranno fin verso i +6/7°C secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo.

  • Temperature sopra le medie del periodo dopo l’aria polare

    Se in questi giorni le temperature sono scese sotto le medie del periodo grazie ai due impulsi di aria di estrazione polare, la situazione cambierà radicamente già nel prossimo weekend. Con l’anticiclone che tornerà ad espandersi anche sull’Italia, le temperature schizzeranno verso l’alto, salendo ben sopra le medie. Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo infatti, sono attesi valori fino a 7/8°C superiori a quanto atteso per questo periodo, soprattutto al Centro Sud, con le massime che potranno arrivare a sfiorare i +20°C.

  • Tendenza meteo per l’inizio della prossima settimana

    Per quanto riguarda la prima parte della prossima settimana, anch’essa vedrà ancora il dominio dall’anticiclone, con tempo stabile e temperature ben oltre le medie sull’Italia. In particolare è sempre più confermato l’affondo di una saccatura di origine nord atlantica sul Mediterraneo occidentale, il quale innescherà la risalita di correnti sud occidentali e quindi più calde, proprio in direzione della nostra Penisola. A seguire, questa stessa perturbazione dovrebbe traslare lentamente verso Est-Nord Est, interessando quindi anche l’Italia: si tratta tuttvia di una tendenza, la quale dovrà essere confermata dalle prossime uscite dei principali modelli meteo.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia nelle prossime ore e poi nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: