Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 27 Febbraio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NAPOLI – PERTURBAZIONE imminente arriva il MALTEMPO con le PIOGGE, ecco le previsioni

METEO NAPOLI - Una PERTURBAZIONE sta affondando sulla nostra Penisola in queste ore, presto il MALTEMPO raggiungerà anche il capoluogo campano, ecco le previsioni

Previsioni meteo Napoli, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Tempo asciutto ancora sulle regioni centro-meridionali

    Nonostante i primi spifferi di aria instabile stiano influenzando il tempo lungo le regioni nordoccidentali, la giornata odierna è trascorsa e finirà all’asciutto sulle regioni centro-meridionali. A parte infatti qualche piovasco riscontrabile forse un po’ prima della mezzanotte sulla fascia litoranea della Toscana, altrove, malgrado la nuvolosità, il tempo risulterà ancora relativamente stabile, con temperature comunque piuttosto sopra la media del periodo. Tali condizioni le ritroviamo anche a Napoli, come vedremo.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI NAPOLI, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Maltempo su Liguria e alcune aree nordoccidentali

    Il maltempo sta sferzando in queste ore e già dal pomeriggio sulla Liguria e in alcune aree delle regioni nordoccidentali dell’Italia a causa dell’affondo di una vasta saccatura di origine polare marittima (o, meno tecnicamente, nordatlantica) che nelle prossime ore, come vedremo, apporterà maltempo più generalizzato. Attualmente i fenomeni sono a tratti intensi solo lungo la fascia costiera della Liguria, con accumuli comunque ancora generalmente deboli ovunque fin ora.

    Previsioni meteo Napoli oggi

    Previsioni meteo per Napoli.

    Nonostante un evidente aumento della nuvolosità a partire da questa mattina ma soprattutto da questo pomeriggio, le condizioni meteo a Napoli sono risultate generalmente stabili fin ora con tempo asciutto. Cieli che si mantengono poco o parzialmente nuvolosi anche per il resto della serata corrente. Temperature che si mantengono sopra la media del periodo con gli estremi termici giornalieri che misurano circa +10°C di minima e +16°C di massima.

  • Domani arriva il maltempo

    Nelle prime ore della notte di domani sabato 25 gennaio il fronte perturbato continuerà a scendere sull’Italia dai quadranti nordoccidentali, con l’instabilità che andrà a colpire anche il versante tirrenico centrale. La sua progressione verso sud non si arresterà ed entro la notte e fino al pomeriggio coinvolgerà anche il capoluogo campano con fenomeni comunque di debole o moderata intensità prevalente. Temperature che non subiranno particolari variazioni se non per un lieve aumento dei valori minimi.

  • Instabilità anche domenica

    Dopo una breve pausa dalle precipitazioni riscontrabile dalla sera di sabato 25 in un contesto comunque di cieli prettamente nuvolosi, la giornata di domenica 26 gennaio potrebbe risultare nuovamente instabile sulla città di Napoli a partire sempre dalle prime ore della notte. Il maltempo coinvolgerà ad intermittenza il capoluogo campano fino al termine della serata, con fenomeni comunque deboli così come gli accumuli che ne risulteranno. Non si prevedono significative variazioni di temperatura.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: