Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NAPOLI – Fase STABILE e SOLEGGIATA in compagnia dell’ANTICICLONE AFRICANO, i dettagli

METEO NAPOLI - L'ANTICICLONE AFRICANO avrà la meglio nelle PROSSIME ORE sulle correnti ATLANTICHE, causandone il definitivo abbandono dalla nostra Penisola: tempo STABILE e SOLEGGIATO sulla città partenopea nei prossimi giorni, ecco le previsioni

Previsioni meteo Napoli, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Stop al maltempo per qualche giorno

    La fase di maltempo che da diversi giorni sta colpendo l’Italia sta giungendo ormai al capolinea. Un primo allontanamento delle correnti atlantiche che hanno caratterizzato interamente lo stivale questa settimana verso i Paesi europei più orientali, ha determinato un miglioramento nitido delle condizioni meteo su tutta la nostra Penisola, in particolare sulle regioni centro-settentrionali dove i cieli appaiono prevalentemente sereni. Tuttavia una blanda circolazione instabile ha continuato ad interessare questo pomeriggio l’estremo sud, con temporali e acquazzoni che hanno colpito il ragusano e il siracusano. A Napoli il tempo è invece rimasto stabile, come vedremo.
    PER TUTTI I DETTAGLI RELATIVI ALLE PREVISIONI METEO DI NAPOLI, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Previsioni meteo Napoli oggi

    A partire dalla giornata di oggi le condizioni meteo sulla città di Napoli sono tornate ad essere visibilmente stabili, grazie alla presenza di cieli completamente sgombri da qualsiasi disturbo nuvoloso, con qualche eccezione riscontrata in mattinata, ma in un contesto comunque di mancati fenomeni. Si iniziano dunque a notare i primi effetti portati dall’Alta pressione di matrice africana sulla città partenopea, con i cieli sereni che si protrarranno almeno fino alla serata odierna. Le temperature si mantengono ancora intorno alla media del periodo, con minime di oltre +21°C e massime che raggiungono i +29°C.

    Soleggiato per domani, massime in aumento

    Previsioni meteo per Napoli.

    Nella giornata di domani lunedì 20 luglio le correnti atlantiche che quest’oggi hanno causato residuo maltempo in Sicilia (con qualche nubifragio) abbandoneranno definitivamente il nostro Paese in favore di una rimonta anticiclonica di origine africana che riporterà il caldo opprimente in Italia. Le condizioni meteo sulla città di Napoli rimarranno dunque visibilmente stabili con la presenza di cieli pressoché sereni per l’intero arco della giornata. Temperature che tenderanno a stabilizzarsi nei valori minimi, mentre aumenteranno leggermente invece nei valori massimi. Contestualmente, inizieranno ad aumentare anche i valori di umidità relativa.

  • Martedì sensazione di caldo sempre più opprimente

    L’Anticiclone africano terrà compagnia il nostro Paese e Napoli per almeno la prima parte della settimana subentrante e ciò porterà una sensazione di caldo via via più intensa con il trascorrere dei giorni. Le temperature subiranno poche variazioni verso l’alto sulla città partenopea, ma a balzare saranno i valori di umidità relativa che renderanno il caldo più afoso e dunque meno tollerabile. E tutto ciò in un contesto di cieli che rimarranno perennemente sereni.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: