Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NAPOLI: tempo perturbato in giornata con piogge e temporali, ecco tutti i dettagli

Meteo Napoli: maltempo sulla città partenopea.

Previsioni meteo Napoli, foto flickr.com
1 di 4
  • Previsioni meteo oggi in Italia.

    Cieli per lo più nuvolosi sulla penisola con piogge e locali temporali associati. Brutto tempo anche a Napoli durante la giornata odierna e clima poco primaverile con le temperature sotto la media e introno i 17 gradi. L’ azione di una profonda area di bassa pressione sul bacino del Mediterraneo centrale determina maltempo in Italia e clima fresco, il mese di Maggio ce ne ha fatte vedere delle belle e procede così con condizioni meteo perturbate.

    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI DI NAPOLI, VISITATE IL NOSTRO SITO

    Previsioni meteo a Napoli.

    Durante la giornata odierna sulla città di Napoli troveremo cieli nuvolosi e poche e rare schiarite. Il tutto a causa di un profondo minimo di bassa pressione attualmente sul Tirreno tra la Sardegna e la Sicilia con le correnti umide di richiamo da sud-ovest le quali impattano principalmente con la Campania e il Lazio. Piogge attese sulla città di Napoli nelle prossime ore e probabili acquazzoni o temporali specie nel pomeriggio.

    Previsioni meteo Napoli, fonte pixabay.com

    Anche la giornata di domani sarà perturbata a Napoli

    La giornata di domani, Martedì 28 Maggio vedrà ancora condizioni meteo perturbate su diverse città dell’Italia, tra le quali Napoli. Questo è un finale di Maggio piuttosto perturbato in tutta l’ Italia con le piogge e i temporali che continuano ad interessare la penisola da nord a sud nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

  • Con il mese di Giugno arriverà il bel tempo anche a Napoli, fonte pixabay.com

    Ci vorrà il mese di Giugno per poter rivedere il bel tempo a Napoli

    Con la fine del mese di Maggio e l’ inizio di Giugno scatta l’ estate meteorologica e le previsioni meteo in Italia potrebbero riservare importanti sorprese. Mentre sulle regioni nord-occidentali si avvertirà un miglioramento  delle condizioni meteo già dalla giornata di Mercoledì 29 Maggio, sulle regioni meridionali ci sarà da attendere altre 24-48 re prima di vedere il sole prevalere e il clima gradevole.

  • Fine maggio con una nuova perturbazione, ancora maltempo e aria più fresca sull’Italia.

    Un mese di Maggio fortemente perturbato in Italia e piuttosto freddo.

    Terminerà il mese di Maggio e passerà agli annali come uno tra i più instabili e freddi dell’ ultimo millennio, un pò come successo per il mese di Gennaio 2019 nel quale abbiamo avuto nevicate fino a quote basse e temperature sotto la media di riferimento.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: