Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 17 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NAPOLI – Ultime ore di stabilità, poi arriva marcato un PEGGIORAMENTO, i dettagli

METEO NAPOLI - Ultime ore di relativa stabilità, poi arriva il MALTEMPO, i dettagli

Previsioni meteo Napoli, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 4
  • Residua instabilità in mattinata al sud Italia, nuovo peggioramento in serata per Sardegna e regioni nordoccidentali

    La giornata odierna è caratterizzata da condizioni di generale stabilità nelle ore centrali. Il nostro Paese si trova infatti a metà tra la saccatura di origine artica che nel corso di questa mattina ha apportare della residua instabilità sul sud Italia, soprattutto nel settore jonico e un’altra che arriverà in coda ad essa ed inizierà a portare i suoi primi effetti su Sardegna e regioni nordoccidentali a partire da questa sera, con le prime piogge di debole o moderata intensità prevalente. A Napoli tuttavia la giornata è invece rimasta asciutta, malgrado qualche pioggia al sud Italia in mattinata, come specificato in precedenza.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI NAPOLI, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Sole prevalente su centrali tirreniche e settore adriatico

    Sulle regioni adriatiche e sui settori centrali tirrenici persistono ancora oggi condizioni meteo di generale stabilità con cieli in prevalenza soleggiati o poco nuvolosi. In special modo sulle regioni tirreniche, dove continuano a spirare anche nella giornata odierna e continueranno a farlo fino a questa sera i venti di tramontana, capaci non solo di apportare stabilità grazie alla matrice asciutta di questo tipo di ventilazione in questi settori, ma anche di migliorare la visibilità e la qualità dell’aria.

    Previsioni meteo Napoli oggi

    Previsioni meteo per Napoli.

    La giornata odierna di Napoli è trascorsa all’insegna di condizioni di relativa stabilità, con il tempo che è rimasto asciutto per tutta la giornata e rimarrà asciutto almeno fino alla serata odierna, malgrado nel corso della mattinata sia stata presente sul basso Tirreno una circolazione instabile innescata dall’ondata di freddo di origine artica che ha da poco abbandonato lo stivale. I cieli fin da questa mattina sono risultati poco o parzialmente nuvolosi e tali rimarranno fino a fine giornata.

  • Domani prime piogge in arrivo

    Per la giornata di domani giovedì 12 dicembre grazie ad un primo impulso di origine polare, responsabile tra l’altro del ritorno della neve fino in pianura in Emilia Romagna, il maltempo tornerà ad interessare la città di Napoli tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio, prima di un successivo temporaneo miglioramento delle condizioni meteo. Dal punto di vista delle temperature non si verificheranno particolari variazioni sul capoluogo campano, con i valori termici che si stabilizzeranno su quelli odierni con fisiologiche oscillazioni.

  • Nuovo forte peggioramento per venerdì

    Per quanto riguarda invece la giornata di venerdì 13 dicembre è atteso un nuovo forte peggioramento delle condizioni meteo a Napoli. A partire dalla mattinata infatti un fronte perturbato farà ingresso dai quadranti occidentali e tra il tardo pomeriggio e la serata i fenomeni dovrebbero intensificare con piogge a tratti anche intense. Anche per questa giornata tuttavia, non sono previste particolari variazioni di temperatura sulla città partenopea.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: