Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 20 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Saccatura ARTICA in arrivo in ITALIA, torna il MALTEMPO sullo stivale, ecco dove e quando

METEO - Primi spiragli di aria ARTICA in arrivo in ITALIA, torna il MALTEMPO, ecco dove

Shelf cloud, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 4
  • Oggi maltempo su tutto il versante tirrenico

    A differenza di ieri, quando qualche pioviggine aveva interessato il solo settore tirrenico centro-meridionale nella prima parte di giornata, nella giornata odierna le correnti umide si faranno più incisive in sede mediterranea, con qualche pioviggine occasionale possibile su tutto il versante tirrenico, soprattutto in queste ore. Ciò apporterà comunque degli accumuli scarsi o del tutto assenti e peraltro poco omogenei. Atteso un graduale miglioramento dal pomeriggio in avanti.

    Asciutto sul resto d’Italia

    Mentre dunque il versante tirrenico vivrà una giornata all’insegna della nuvolosità e con possibilità di qualche pioviggine, il resto del Paese trascorrerà una giornata in compagnia della relativa stabilità. Ciò malgrado un aumento della copertura nuvolosa evidente sulle regioni settentrionali rispetto a ieri, con il tempo che rimarrà dunque asciutto in queste aree e su quelle di sponda adriatica. Temperature generalmente stabili o in leggero aumento per quanto riguarda le minime al nord Italia.

    Svolta fredda in arrivo, primo squillo invernale

    Affluenza di correnti più fredde in arrivo da domani in Italia.

    A partire già dalla giornata di domani lunedì 9 dicembre si inizieranno a sentire i primi spiragli instabili provenienti da una saccatura di matrice artica in discesa sul nostro Paese. Il giorno più freddo di quest’ondata di maltempo in arrivo in Italia dovrebbe coincidere con la giornata di mercoledì 11 dicembre, quando la neve potrebbe scendere a quote collinari sulle regioni centrali adriatiche. Tuttavia, l’instabilità inizierà a coinvolgere lo stivale già a partire da domani, come vedremo nel prossimo paragrafo.

  • Maltempo al centro-nord nella prima parte di giornata

    Nella giornata di domani lunedì 9 dicembre è atteso dunque del maltempo nel nostro Paese. Precisamente nella prima parte di giornata piogge generalmente di debole o moderata intensità potrebbero coinvolgere i settori tirrenici centrali e parte delle regioni nordorientali. Atteso un lento e graduale miglioramento a partire dal pomeriggio in un contesto di cieli prettamente nuvolosi. Gli accumuli finali risulteranno generalmente deboli o puntualmente moderati.

  • Instabilità anche sulle regioni tirreniche meridionali

    Nel corso del pomeriggio, in seguito al graduale miglioramento delle condizioni meteo al centro-nord, l’instabilità inizierà a spostarsi verso meridione interessando esclusivamente le regioni tirreniche meridionali. Il resto del sud Italia, malgrado la copertura nuvolosa anche piuttosto intensa, commenterà condizioni meteo di relativa stabilità, con tempo asciutto. Accumuli finali attesi generalmente deboli sul versante tirrenico meridionale.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: