Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 17 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO SETTEMBRE – Aggiornamento GFS conferma la tendenza al MALTEMPO, tutti i dettagli

METEO SETTEMBRE - Aggiornamento del modello GFS conferma momentaneamente la tendenza al maltempo, i dettagli

Fulmine, immagine di repertorio fonte Wikipedia.
1 di 4
  • L’Alta pressione in rimonta sull’Italia

    L’Alta pressione questa volta di matrice afro-azzorriana si sta estendendo verso nord/nord-est, inglobando interamente l’Italia e tutto il Mediterraneo centro-orientale, arrivando fino alla Russia europea, dove nei prossimi giorni sono previsti picchi di temperatura fino a +18°C alla quota di 850hPa (ovvero circa 1500 metri). Temperature simili alla stessa quota sono attese quest’oggi in Italia, dove il caldo risulta comunque accettabile e a tratti anche gradevole. I valori termici aumenteranno leggermente nei prossimi giorni, come vedremo.

    Apice del caldo martedì 20 agosto, ma occhio ai temporali

    Come appena annunciato, nei prossimi giorni le temperature tenderanno ad aumentare, anche se leggermente e toccare l’apice di temperatura di +20°C alla quota di 850hPa nella giornata di martedì 20 agosto. Gli effetti al suolo sono ovviamente diversi in base all’orografia territoriale, ma le zone più calde saranno sicuramente le pianure centrali tirreniche, l’Umbria e la Campania e foggiano interni, con punte di temperatura al suolo di +36/+37°C. Contestualmente, sono previsti temporali sulle Alpi già a partire dalla giornata di domani lunedì 19 agosto, grazie ad un abbassamento del getto atlantico presente sull’Europa centrale.

    Tendenza meteo settembre, GFS conferma il maltempo

    Possibile ondata di maltempo per gli inizi di settembre.

    Allungandoci molto in là con le previsioni, diamo un occhio a come potrebbe iniziare settembre. Nella giornata di ieri avevamo già spiegato come il modello americano GFS tendesse al maltempo proprio intorno al 1° settembre, in concomitanza dell’apertura dell’autunno meteorologico. Quest’oggi, attraverso l’emissione di metà mattina, ma anche di quella di prima mattina, continua a confermare ulteriormente questa tendenza, ovviamente in modalità differenti, ovvero con l’afflusso da nord-est di aria molto fresca di origine nord-atlantica, che potrebbe essere in grado di produrre forti temporali soprattutto al centro-nord con intense grandinate e temperature in picchiata.

  • La previsione ha ancora bisogno di numerose conferme

    Abbiamo utilizzato il termine “conferma”, ma bisogna specificare che il modello americano GFS conferma, ad oggi, la tendenza al maltempo. Non si può ovviamente ancora dare per certa una previsione, soprattutto ad una distanza temporale così elevata e basandosi sull’evoluzione meteo presentata da un solo modello. Ovviamente ci riserviamo di continuare ad aggiornare sulla base delle emissioni modellistiche quella che è la tendenza meteorologica dei primi di settembre.

  • Terza decade di Agosto tendenzialmente instabile

    A prescindere di come si aprirà l’autunno meteorologico, sembra però di andare incontro ad una terza decade di agosto piuttosto perturbata, almeno secondo il modello americano GFS, con un primo cambio di circolazione previsto per il prossimo week-end, quando sono attese infiltrazioni d’aria instabile di origine atlantica e successivamente anche per la settimana che va dal 26 al 31 agosto al momento, stando sempre alle attuali emissioni di GFS, sembra aprirsi un’altra fase instabile, con i flussi atlantici che si fanno sempre più ingombranti e prorompenti verso il Mediterraneo. Anche in questo caso, trattasi di una tendenza e non di una previsione, fatta tra l’altro sulla base di un singolo modello previsionale.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: