Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 17 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO SETTEMBRE – L’Autunno meteorologico si apre col maltempo? Ecco lo scenario proposto da GFS

TENDENZA METEO SETTEMBRE - L'Autunno meteorologico potrebbe aprirsi col maltempo, ecco lo scenario proposto da GFS

Maltempo, immagine di repertorio fonte publicdomainpictures.
1 di 4
  • Anticiclone in rimonta sul bacino del Mediterraneo

    L’Alta pressione in queste ore è nuovamente in salita sul Mediterraneo e sull’Italia e nelle ore precedenti ha già spinto definitivamente via quelle correnti atlantiche che durante l’arco di questa settimana sono state responsabili non solo di maltempo sulle regioni centrali adriatiche e su quelle settentrionali, ma anche di un calo generale delle temperature riportate sulla media del periodo. La rimonta anticiclonica sul nostro Paese, in continua espansione verso est/nord-est fino a raggiungere la Russia europea nella giornata di domani domenica 18 agosto, avrà come conseguenza un clima generalmente asciutto e temperature in aumento su valori sopra la media su tutto il territorio nazionale.

    Apice del caldo atteso per martedì 20 agosto

    Sebbene dalla giornata di lunedì 19 sia atteso qualche disturbo anche consistente sulle Alpi e sulle pianure circostanti, l’apice del caldo è però previsto per il giorno 20 agosto sulla maggior parte del territorio italiano. E’ in questo giorno infatti che sono attesi picchi termici fino a +36/+37°C sulle pianure interne delle regioni centrali tirreniche e anche su Umbria e nelle zone interne di Campania e foggiano. La notte si respirerà un po’ di più grazie non solo alla componente oceanica dell’Alta pressione, ma anche grazie ad un sempre minor irraggiamento solare.

    Come si aprirà l’autunno meteorologico?

    Gli inizi di settembre potrebbero aprirsi col maltempo.

    La domanda che più di qualcuno inizia a farsi però, soprattutto in questi giorni ancora estivi, in cui il sole è l’unica cosa da commentare, è: “Come sarà l’autunno? Come sarà settembre?”. Ecco, a questa domanda è impossibile ancora rispondere con fermezza, però possiamo comunque andare a vedere cosa ci si prospetta per gli inizi di settembre in cui, ricordiamo, inizierà l’autunno meteorologico. Per farlo ci serviremo del modello fisico-matematico GFS.

  • Primi di settembre in compagnia del maltempo?

    Potrebbe quindi aprirsi con il maltempo l’autunno meteorologico? Secondo l’emissione di metà mattina del modello americano GFS (ovvero la corsa odierna delle 6utc) sì. Quest’ultimo infatti mostra come proprio in concomitanza del 1° settembre, che segna il primo giorno di autunno meteorologico, sia previsto l’arrivo di una saccatura di origine nord-atlantica, pilotata da un centro di bassa pressione di 990hPa sito poco a ovest delle Isole Britanniche, che stando così le cose, apporterebbe forte maltempo sulle regioni centro-settentrionali del Paese, con calo termico generale e più marcato al centro-nord, specialmente dove si verificheranno i fenomeni più intensi.

  • Si tratta di una previsione affidabile?

    Alla domanda se si tratti di una previsione affidabile, rispondiamo ovviamente di no. La distanza temporale è ancora siderale per poter entrare così nei dettagli, ma anche per sancire una previsione quantomeno attendibile. Al di là del tifo che ognuno possa fare, per il caldo o per il freddo, bisogna essere razionali di fronte alla realtà scientifica che al momento non riesce a dare previsioni accurate e ad elevata percentuale di affidabilità oltre i 3/4 giorni al massimo.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.