Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 13 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: Sole e clima PRIMAVERILE in ITALIA nel WEEKEND, colpo di scena a seguire con MALTEMPO e FREDDO in arrivo?

METEO: caldo fuori stagione in ITALIA in questi giorni, sarà un Marzo pazzo come da tradizione? Vediamo la tendenza più probabile per il medio e lungo termine.

METEO ITALIA - CALDO fuori stagione, poi piomba un fronte POLARE con MALTEMPO e NEVE
Meteo Italia: fronte Polare in arrivo la prossima settimana sull'Italia
1 di 4
  • Primavera in Italia, ecco le previsioni meteo

    Durante la giornata di oggi avremo ampie schiarite e bel tempo su tutte le regioni del nord Italia, bel tempo anche al centro Italia con cieli prevalentemente sereni fin dal primo mattino salvo delle foschie in Toscana. Sole prevalente al pomeriggio su tutte le regioni e cieli sereni anche nelle ore pomeridiane e serali. Ennesima giornata all’insegna del bel tempo e sole prevalente sia sui settori peninsulari che quelli insulari meridionali, sia al mattino che al pomeriggio nonché in serata o nottata. Temperature in aumento nei valori minimi, stazionari quelli massimi.

    Meteo Inverno: Anticiclone predominante in Italia

    L’Anticiclone garantisce bel tempo e clima tipicamente primaverile in questi giorni e continuerà a farlo anche nel corso del prossimo weekend quando oltretutto le temperature subiranno un ulteriore aumento. Inverno non pervenuto finora con le temperature di gran lunga sopra la media di riferimento in tutta Italia, il mese di Febbraio procede con il Vortice Polare sempre compatto e stabile nella sua sede di origine e in grado di inibire ogni scambio di calore tra il Polo o la Russia e il Mediterraneo.

    Carnevale in compagnia dell’Anticiclone, sorprese a seguire

    Evoluzione meteo prevista dal modello inglese ECMWF, con affondo polare sul Mediterraneo occidentale e richiamo sciroccale sulla nostra Penisola.

    Il Carnevale 2020 trascorrerà all’insegna del bel tempo e dal sapore primaverile in tutta Italia con le temperature destinate a raggiungere i 20°c in alcune città del Paese. Il tutto ad opera di un vasto campo di alta pressione sul Mediterraneo con valori di pressione al suolo fino a 1035 hPa. Attenzione però, le ultimissime uscite dei modelli meteo di stamani confermano a pieno un importante cambio di circolazione per l’Europa e anche per l’Italia durante la prossima settimana, di seguito maggiori dettagli.

  • Meteo Italia: freddo e neve tardiva in arrivo

    Stando alle ultime uscite del modello americano GFS in seguito a questa lunga fase di bel tempo e clima caldo fuori stagione, entro la fine di Febbraio potrebbe tornare il Maltempo in Italia e con esso piogge e nevicate fino a quote basse. Tra la giornata di Mercoledì e Giovedì infatti potrebbe avanzare una saccatura di bassa pressione di natura nord-Atlantica e con essa correnti più fredde in quota in grado di far precipitare la colonnina di mercurio in tutta l’Italia, favorendo anche il ritorno della neve in montagna e fino a quote non troppo elevate.

  • Tendenza Meteo per il mese di Marzo

    Generalmente il Vortice Polare tende a rallentare durante la fine della stagione invernale, così facendo non si esclude la possibilità di eventuali scambi di calore tra nord e sud. Difficile al momento calcolare le probabilità di ondate di gelo tardive in Italia nel mese di Marzo come anche per il mese di Aprile con ingenti quantità di aria molto fredda stabile da mesi nei pressi del Polo Nord.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: