Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 27 Febbraio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Temperature in picchiata in ITALIA e NEVE in arrivo fino a quote basse. Ecco le regioni colpite

Crollo delle temperature in Italia durante il weekend. Condizioni Meteo in peggioramento con Neve in arrivo in Italia fino a quote collinari. A seguire Anticiclone e Inverno di nuovo in stand-by

Previsioni meteo Italia: temperatura in calo e neve in arrivo.
1 di 4
  • Inverno alla riscossa in Italia

    L’ormai imminente ingresso di una perturbazione di matrice nord-atlantica sul Mediterraneo porterà a partire da questa sera maltempo di stampo invernale in Italia. Termina così l’egemonia dell’Anticiclone sul nostro Paese che ha portato sole e clima mite nelle ore centrali delle giornate, mentre piogge, temporali, raffiche di vento e soprattutto neve arriveranno da stasera e coinvolgeranno lo stivale per tutto il prossimo weekend. Si inizierà dal Piemonte, Valle d’ Aosta e Liguria per poi procedere su tutte le regioni settentrionali entro domani e a seguire sulle regioni centro-meridionali. Temperature in crollo da stanotte.

    Weekend caratterizzato da freddo e neve in Italia

    Crollo delle temperature nel corso del weekend sull’Italia con le correnti fredde in entrata sul Mediterraneo dal nord Europa, che risulterà comunque maggiormente percepibile al centro-nord. Oltre alle precipitazioni sull’Italia dopo settimane di gran secco avremo anche clima invernale da nord a sud con la neve che raggiungerà aree di bassa quota. Soprattutto tra Emilia Romagna, Marche, basso Piemonte, Umbria, Abruzzo i fiocchi si potranno spingere fino a quote collinari.

    Neve in arrivo in Italia fino a quote basse

    METEO ITALIA: maltempo invernale in arrivo nel weekend, a seguire ancora Anticiclone.

    Con le temperature in brusco calo in Italia le nevicate potranno raggiungere quote molto basse da stanotte ad iniziare dal Piemonte e Valle d’Aosta per poi procedere su Lombardia Emilia Romagna e Triveneto. Non si escludono fiocchi sulle vallate alpine fino al fondovalle, mentre in Appennino la neve cadrà a tratti anche abbondante sul versante adriatico e fino a quote medio-basse intorno ai 600/700 metri.

  • Crollo delle temperature

    Tutto confermato, dalla serata di oggi il maltempo tornerà in Italia con piogge e nevicate. L’ inverno decide così di tornare a far visita in Italia e in parte di Europa con la prima vera perturbazione del 2020 di natura nord-atlantica e con annesse correnti fredde polari in quota. Non si tratterà di una epocale irruzione di freddo e Neve, tuttavia avvertiremo un crollo delle temperature dopo settimane di clima mite durante le ore centrali della giornata specie sulle regioni centro-settentrionali.

  • Tendenza meteo prossima settimana

    Le precipitazioni sono tornate a manifestarsi in Italia ad iniziare dalle prime ore di questa mattina sulle regioni nord-occidentali. Prime piogge o nevicate in montagna attese da stasera sul Piemonte, a seguire precipitazioni diffuse in tutta Italia. Crollo delle temperature in Italia durante il weekend. L’ inverno 2020 entra nel vivo in questo periodo dell’anno e il freddo si farà sentire maggiormente in tutta Italia nel corso del weekend, ma l’ Anticiclone tornerà a prevalere in Italia già dall’inizio della prossima settimana con il bel tempo di ritorno e con le temperature in lenta ripresa.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: