Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 27 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Tempo in graduale miglioramento sull’ITALIA, ma rimane piuttosto FREDDO, i dettagli

METEO - Tempo in graduale e progressivo miglioramento sull'ITALIA e via via più asciutto, ma ancora piuttosto FREDDO per il periodo, ecco cosa aspettarci nelle prossime ore

Gelo, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Prima parte di giornata instabile in Italia

    La prima metà della giornata odierna è risultata piuttosto instabile, con la neve che è riuscita ad imbiancare a quote molto basse, soprattutto se in relazione al periodo: nel corso della notte infatti, nevicate anche a tratti intense si sono abbattute nelle zone interne della Campania fin sui 300/400 metri. Piogge si sono successivamente riversate su tutte le regioni meridionali, anche se solo alcune zone della Sicilia hanno beneficiato di qualche precipitazione.

    Netto calo termico al centro-sud

    Dopo che nella giornata di ieri il calo termico è stato sensibile soprattutto sulle regioni settentrionali, oggi il fronte freddo della saccatura di origine artico continentale si è abbassato fino ad interessare tutta la nostra Penisola: il calo delle temperature è stato infatti sensibile su tutto il centro-sud, mentre meno marcato si è rivelato sicuramente sulle Isole Maggiori. Le temperature questo pomeriggio mostrano valori di tutto rispetto e dai connotati tipicamente invernali o tardo invernali.

    Tempo in miglioramento sulla nostra Penisola

    A seguito di una prima parte piuttosto instabile c’è da dire che a partire da questo pomeriggio le condizioni meteo in Italia sono andate nettamente migliorando anche li dove le piogge si sono abbattute tra questa notte e le prime ore della mattina. Sulle regioni centrali il cielo è pressoché sereno già dalle prime ore di questa mattina, soprattutto lungo il versante tirrenico dove dominano i venti di tramontana. Al nord il miglioramento è evidente già dal tardo pomeriggio/sera di ieri.

  • Le prossime saranno ore invernali

    Sebbene il tempo è in miglioramento in queste ore poiché la saccatura sta esaurendo i suoi effetti sotto il punto di vista delle precipitazioni, dal punto di vista termico il freddo artico continentale continuerà a farsi sentire: se già questo pomeriggio i valori di temperature sono risultati piuttosto sotto la media del periodo, anche nel corso della serata (ma anche della nottata) ventura le cose non cambieranno: la giornata così come si è aperta con un clima più similarmente invernale o tardo invernale, così si concluderà.

  • Da domani rialzo termico progressivo, ultimi scampoli invernali

    Si tratta in realtà degli ultimi scampoli dai connotati prettamente invernali, in quanto dalla giornata di domani giovedì 2 aprile le temperature sono previste nuovamente risalire in tutto il territorio nazionale. La saccatura di origine artica si ritirerà verso i quadranti orientali, lasciando l’Italia in una lacuna barica fino ad almeno sabato 4 aprile, quando l’Anticiclone si deciderà nuovamente a raggiungere la nostra Penisola.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: