Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 22 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: temporali protagonisti in ITALIA fino al termine di agosto, perturbazioni autunnali con settembre?

METEO ITALIA: finale di agosto con temporali anche intensi e temperature in graduale calo, come potrebbe iniziare invece settembre?

Temporali intensi in Italia nei prossimi giorni. Foto: Sostenitori.info
Temporali intensi in Italia nei prossimi giorni. Foto: Sostenitori.info
1 di 4
  • La situazione sinottica attuale

    Sull’Europa domina un vasto campo di alta pressione che si estende dalla Penisola Iberica ai Balcani passando per il Mediterraneo centrale e l’Europa orientale. Valori di pressione al suolo fino a 1025 hPa garantiscono condizioni meteo in prevalenza stabili ma non per tutti. Sul Mediterraneo centrale è infatti presente una piccola goccia d’aria fredda in quota la quale acuisce l’instabilità pomeridiana innescando la formazione di acquazzoni e temporali anche intensi in Italia. Nelle prossime ore ma anche nei prossimi giorni condizioni meteo instabili interesseranno l’Italia con fenomeni anche intensi specie sui settori interni. Il flusso perturbato atlantico scorre invece alle alte latitudini con una serie di depressioni tra Groenlandia e Islanda.

    Condizioni meteo in Italia: temporali ad oltranza

    La goccia fredda in azione sul Mediterraneo centrale sta portando già in mattinata condizioni meteo instabili sulla nostra Penisola con piogge e temporali specie sulle regioni centrali. Si segnalano acquazzoni tra Toscana, Umbria e alto Lazio ma anche sul Friuli. Nel corso del pomeriggio instabilità protagonista su molte regioni con temporali su Alpi centro-orientali e dorsale Appenninica. Fenomeni in sconfinamento anche su zone interne di Toscana, Lazio e Campania. Qualche temporale anche su zone interne delle Isole Maggiori. In serata piogge e residui temporali su Nord-Est e buona parte del Centro-Sud. La goccia fredda in quota si posterà tra domani e Lunedì verso i Balcani portando però ancora condizioni meteo instabili in Italia, specie nelle ore pomeridiane.

    Temporali nei prossimi giorni in Italia

    Temporali nei prossimi giorni in Italia

    Evoluzione meteo per l’ultima settimana di agosto

    Tra Lunedì e Martedì, secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteo, dovremmo avere un’attenuazione dell’instabilità a causa del rafforzamento di un piccolo promontorio di alta pressione sul Mediterraneo centrale. Questa fase stabile però potrebbe durare poco in quanto già da Mercoledì potrebbe avvicinarsi da ovest una nuova saccatura depressionaria. Siamo ormai sul finire di agosto e si iniziano a formare sull’Atlantico le vaste circolazioni depressionarie tipiche dell’autunno. Nella seconda parte della settimana ecco allora una profonda depressione sull’Islanda, con valori al suolo fino a 985 hPa, che potrebbe pilotare verso l’Italia la saccatura depressionaria. Un campo di alta pressione si eleverebbe invece verso la Scandinavia con anche un aumento delle temperature al di sopra delle medie.

  • Settembre inizia con il maltempo autunnale?

    Con il mese di settembre l’estate cede il posto all’autunno. Dal primo settembre inizia infatti l’autunno meteorologico ma vediamo se è già possibile dire qualcosa sui primi giorni del prossimo mese. Siamo a 7 giorni di distanza ma tra i modelli meteo c’è ancora grande incertezza per quanto riguarda l’evoluzione meteo di inizio settembre. Il modello GFS mostra come detto una vasta circolazione depressionaria in Atlantico la quale potrebbe spingere anche verso l’Italia correnti occidentali più fresche e umide. Modello ECMWF che invece mostra un campo di alta pressione tra Penisola Iberica e Repubbliche Baltiche con le depressioni confinate tra Islanda e Isole Britanniche. Attenzione però perché tra Balcani e Mediterraneo centrale potrebbero scorrere correnti in quota più fresche e instabili.

  • Tendenza meteo settembre

    Anomalie positive di geopotenziale potrebbero interessare l’Europa occidentale e il vicino Atlantico dovrebbe potrebbe risultare prevalente l’anticiclone delle Azzorre occasionalmente anche con una componente nord africana. Temperature sopra le media dunque su buon parte dell’Europa centro-occidentale con anomalie più pronunciate su Penisola Iberica e Francia. Precipitazioni sotto la media su buona parte dell’Europa ma in particolare settori centro-orientali e Mediterraneo centrale. Piovosità più alta della norma invece su Scandinavia ed Europa nord-orientale. Mese di settembre 2019 che, stando alle ultime proiezioni, potrebbe vedere temperature sopra la media sull’Italia con anomalie positive più pronunciate al Centro-Nord. Precipitazioni al di sotto della media soprattutto al Nord e versante Tirrenico stante il blocco delle perturbazioni atlantiche ad opera degli anticicloni.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.