Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 11 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO TORINO – Clima FREDDO specie al primo mattino con GELATE, ecco i dettagli per l’Immacolata

METEO TORINO - Tempo stabile nei prossimi giorni della settimana.

Previsioni meteo Torino, fonte Ansa.it
1 di 4
  • Gelate diffuse al nord Italia

    Con il ritorno del bel tempo al nord Italia le temperature durante la notte e le prime ore del giorno tendono a calare sensibilmente con valori che scendono fino a zero gradi. Anche a Torino il maltempo è stato protagonista per tutto il mese di Novembre ma ora le condizioni meteo sono stabili con piogge assenti ma con le gelate che interessano la provincia durtante le prime ore del mattino. PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI TORINO, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Qualche nota d’instabilità al sud Italia

    Sicilia ionica, Calabria e Puglia potrebbero essere interessate dalle piogge e dai temporali nelle prossime ore con fenomeni localmente anche intensi. Il maltempo si sposta così dalla Sardegna al sud peninsulare e Sicilia mentre il tempo resta stabile e asciutto anche se non sempre soleggiato sul resto dell’Italia.

    Previsioni meteo per domani

    Italia a metà tra l’espansione dell’anticiclone e la discesa di un fronte freddo: che cosa ci dobbiamo aspettare sotto il profilo meteo?

    Sole sulle Alpi, nuvolosità compatta in Liguria e in pianura Padana con possibili riduzioni della visibilità, deboli piogge in Liguria. Nuvole irregolari in transito sia al mattino che al pomeriggio sulle regioni del Centro Italia e deboli piogge su Toscana, Umbria e Lazio, più asciutto lungo le regioni adriatiche. Giornata all’insegna del tempo instabile al Sud e sulla Sicilia con molte nuvole accompagnate da piogge diffuse. Maggiori schiarite in Sardegna. Temperature in aumento sia nei valori minimi che in quelli massimi.

  • Previsioni meteo per il weekend dell’Immacolata

    Le correnti prevalenti in Italia continueranno ad affluire dai quadranti nord-occidentali e saranno in grado di generare qualche disturbo di troppo sulle regioni centro-meridionali durante il weekend dell’Immacolata mentre il nord Italia ben protetto dall’arco alpino resterà più all’asciutto. Attenzione però alle gelate mattutine sulla pianura Padana e lungo le vallate e le pianure centro-settentrionali con le temperature che tenderanno a calare in prossimità dello zero durante la notte e le prime ore dell’alba grazie al fenomeno dell’inversione termica.

  • Tendenza meteo per la prossima settimana

    Da qui alla prossima settimana non avremo grandi cambiamenti in tutta Italia con clima quasi invernale e con qualche fenomeni di debole intensità sulle regioni centro-meridionali. Potrebbero tornare le foschie o le nebbie sulla pianura Padana durante i primi giorni della prossima settimana con qualche gelata, mente un peggioramento degno di nota potrebbe giungere nella giornata di Giovedì 12 Dicembre con piogge e nevicate sulle Alpi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: