Venerdì 23 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

Meteo tsunami sta travolgendo tutto in Costa Rica: ci sono gravi danni. Video diretta

Meteo-tsunami travolge il Costa Rica: acqua che percorre diversi metri verso l'interno. Il video

Meteo-tsunami travolge l'America Centrale. Fonte: Senego
1 di 3
  • Piogge intense e forti venti

    Piogge intense e forti venti hanno colpito negli ultimi giorni parte del Costa Rica, con allagamenti, danni e immensi disagi. Non solo piogge ma anche scosse di terremoto in questi ultimi giorni, anche superiori al sesto grado e nettamente avvertite dalla popolazione.

    Piogge e terremoti

    Come detto, nelle ultime ore forti piogge unite a mareggiate violente hanno colpito il Paese, mentre il giorno 13 maggio un forte terremoto di magnitudo 6.1 si è verificato a Panama, a 7 chilometri a sud-est della città di Plaza de Caisan, non lontano dal confine con il Costa Rica. Fortunatamente non ci sono state vittime ne tanto meno feriti ma soltanto grande paura in zona a causa del sisma.

    “Onda anomala” in Costa Rica

    In Costa Rica, si è verificato anche il fenomeno del “meteo-tsunami“, onda anomala che ha travolto parte della zona costiera del Paese. Si è trattato di un evento non molto frequente e che fortunatamente non ha provocato vittime. Stando a quanto riportato da “Alerta Roja” ci sarebbero danni gravi a un’infrastruttura e alcune abitazioni allagate ma al momento non si hanno notizie ne di feriti ne di vittime.

  • Meteo tsunami: cos è

    Cerchiamo di capire cosa sono questi meteo-tsunami. Generalmente gli tsunami sono originati da forti terremoti o anche delle frane sottomarine, qualche volta anche da attività vulcanica. I meteo-tsunami, solitamente, si verificano solo in determinate situazioni e quando vanno a sommarsi una lunga serie di fattori e vanno a colpire determinate zone del mondo. Si tratta infatti di fenomeni osservati anche nei grandi laghi americani e nel nostro Mediterraneo, soprattutto nelle Baleari ed in Sicilia nella zona di Mazara del Vallo, dove è conosciuto come “Marobbio” ed indica un improvviso innalzamento del mare senza veri motivi, quindi in assenza di scosse di terremoto o violente ondate di maltempo in atto. Risultano fenomeni decisamente interessanti e rari, con ancora un certo alone di mistero, anche se negli ultimi anni gli avvistamenti sono stati diversi in giro per il mondo.

  • Il video

    Di seguito è riportato un video (di Alerta Roja – Rodrigo Contreras Lopez) che mostra gli effetti di quanto successo poco fa nell’America centrale. Il video mostra un villaggio prossimo al mare, invaso dall’acqua che si è spinta verso l’interno per centinaia di metri a causa della forza dell’onda anomala. Danni ingenti lungo le zone costiere ma al momento non si segnalano particolari condizioni di criticità nella zona colpita.

     

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.