Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: che Ottobrata nel prossimo WEEKEND in ITALIA! Autunno accantonato con sole e temperature oltre la media

Meteo Italia: Clamoroso stop all'Autunno con sole e clima mite, temperature fino a 27 gradi al centro-sud.

Previsioni meteo prossimo weekend in Italia.
1 di 4
  • Sole e clima caldo ad oltranza in gran parte dell’Italia

    Le correnti occidentali lambiscono le regioni più settentrionali d’Italia e in questo periodo dell’anno trovano campo fertile le nubi basse sulle alte pianure settentrionali. Unite alle nubi troviamo anche qualche precipitazione sul Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Sulle restanti regioni d’Italia invece splende il sole e il clima risulta piuttosto mite eccetto sui settori ionici di Sicilia e Calabria con qualche pioggia o temporale derivante da una residua circolazione depressionaria sul Mediterraneo.

    Ancora qualche nota di maltempo sulle regioni più meridionali d’Italia

    Quindi, qualche pioggia o temporale è ancora probabile sul siracusano, catanese reggino,catanzarese e crotonese nelle prossime ore. Sul  Mediterraneo insiste una circolazione di bassa pressione in grado di generare locale maltempo. Nelle prossime ore la situazione meteo andrà ulteriormente migliorando e nel prossimo weekend in Italia avremo un’autentica Ottobrata.

    Previsioni meteo Italia

    Tendenza meteo per il prossimo weekend e per la prossima settimana.

    Sarà una lunga fase di bel tempo e clima gradevole con le temperature che arriveranno addirittura fino a 27 gradi al sud Italia durante il prossimo weekend. Inizia così una tipica Ottobrata in gran parte dell’Italia specie sulle città del centro-sud Italia. Sole e clima piuttosto mite anche specie nel prossimo weekend con l’Anticiclone dominante quando a Roma, Firenze, Cagliari, Palermo, Catania, Cosenza, Foggia, ecc… si raggiungeranno facilmente i 25-28 gradi durante le ore centrali della giornata.

  • Attenzione solo alle possibili riduzioni della visibilità per nebbie o nubi basse al nord Italia

    L’ Anticiclone delle Azzorre garantirà condizioni meteo stabili in gran parte dell’Italia, specie sulle regioni centrali-meridionali nel weekend con cieli sereni e temperature ben oltre la media. Al nord Italia invece persisteranno condizioni meteo favorevoli per la formazione di foschie, nebbie o nubi basse in Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

  • Possibile cambiamento a metà mese

    Durante la prossima settimana lo scenario meteo a grande scala in Europa potrebbe cambiare radicalmente con il ritorno delle perturbazioni atlantiche in Spagna, Francia e in Italia al posto dell’Anticiclone dominante ora e nei prossimi giorni. Tendenza meteo confermata da parte delle ultime uscite dei modelli ma con ancora qualche margine d’incertezza a causa dell’elevata distanza temporale.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: