Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 8 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – WEEKEND con CALDO ancora intenso ma anche maggiore instabilità con ACQUAZZONI e TEMPORALI. Vediamo dove

Meteo - Caldo in aumento in Italia con picco verso il fine settimana, ma nel weekend anche primi segnali di cedimento dell'alta pressione con più acquazzoni e temporali

METEO – WEEKEND con CALDO ancora intenso ma anche maggiore instabilità con ACQUAZZONI e TEMPORALI. Vediamo dove
Meteo weekend.

Stabilità e caldo intenso in Italia, ma con cambiamenti in arrivo

Buongiorno e ben ritrovati cari lettori del Centro Meteo Italiano. L’espansione dell’alta pressione su Mediterraneo ed Europa centro-orientale con la bolla di aria calda in spostamento sull’Europa centrale, oltre a portare anomalie termiche positive su tali zone di oltre 10 gradi, porta un aumento del caldo anche sulla Penisola Italiana, specie sulle regioni centro-settentrionali. Nella giornata odierna sono infatti attese temperature fino a 38°C-39°C sulla Pianura Padana e fino a 36°C-37°C sulle regioni centrali.

Picco del caldo nel fine settimana

Nel corso del weekend l’afflusso di aria calda andrà a coinvolgere sempre più la Penisola Italiana, portando temperature anche di 5-6 gradi sopra la media del periodo al Centro-Nord. Nella giornata di domani le massime sfioreranno i 40°C sia in Pianura Padana che nelle vallate interne delle regioni centrali e fino a 36°C-37° nelle zone interne tra Puglia e Basilicata. Nella giornata di domenica avremo invece un calo termico sulle regioni del Nord, dove difficilmente si arriverà ai 35°C, mentre sul Centro Italia continua il caldo intenso con massime prossime ai 40°C nelle zone interne tra Lazio, Toscana e Umbria.

Non solo caldo nel weekend ma anche più piogge e temporali

Nel corso del primo weekend di agosto, specie nella giornata di domenica, avremo anche i primi segnali di un cedimento dell’alta pressione, soprattutto al Nord per il transito di una saccatura depressionaria sull’Europa centrale ed al Sud per l’allungamento di una circolazione depressionaria in quota da nord-est verso il Mediterraneo centro-orientale. Questo porterà ad un aumento dell’instabilità pomeridiana sia sulle Alpi che lungo l’Appennino, con acquazzoni e temporali pomeridiani in formazione sui rilievi e poi in movimento verso la Pianura Padana e sulle regioni tirreniche. Tra la serata di sabato e la mattinata di domenica avremo infatti piogge sparse su tutte le regioni settentrionali, localmente anche a carattere di rovescio o temporale.

CONTINUA A LEGGERE​

Anticiclone in parziale cedimento per la prossima settimana sul Mediterraneo

Nella prima parte della prossima settimana principali modelli meteo che confermano uno spostamento dei massimi di pressione dell’anticiclone tra Isole Britanniche e Scandinavia. Mediterraneo centro-orientale che dovrebbe vedere un generale calo dei valori di geopotenziale. Condizioni meteo maggiormente instabili dovrebbero dunque interessare l’Italia portando temporali sparsi da Nord a Sud, privilegiando ovviamente le zone interne. Temperature in lieve calo nel corso della prossima settimana, clima ancora caldo ma senza particolari eccessi.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Cristiano Caparbi

Appassionato di meteorologia fin da piccolo, ho deciso di continuare la mia passione con gli studi. Laureato in Fisica presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, ho continuato con il corso di laurea magistrale in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi di previsioni meteo e redazione di articoli meteorologici.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia