Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 16 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO WEEKEND – Fine settimana SPACCATO a metà tra il SOLE e il MALTEMPO, tutti i dettagli

METEO ITALIA - Weekend diviso tra bel tempo e TEMPORALI, vediamo perché

Dopo il maltempo e il fresco l'anticiclone torna a fare capolino sull'Italia ma attenzione...
1 di 4
  • Stop all’estate settembrina, tornano in Italia le correnti atlantiche

    Nella giornata odierna l’Anticiclone delle Azzorre dopo aver caratterizzato nel corso dell’ultima settimana il clima non solo italiano, ma anche quello della maggior parte dell’Europa, è nuovamente in arretramento in favore del ritorno delle correnti instabili e più fresche di origine nordatlantica apportate da una vasta saccatura presente sui Paesi europei orientali. Da ciò, come vedremo, scaturirà un’ondata generale di maltempo in Italia, con un forte abbassamento delle temperature.

    Oggi maltempo sulle regioni settentrionali

    Come conseguenza dello scorrimento di aria più fresca e instabile di origine atlantica proveniente dai quadranti nord-orientali, c’è un’ondata di maltempo anche intenso sulle regioni settentrionali, con forti temporali anche a carattere di nubifragio avuti soprattutto in Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia, ma dall’instabilità non sono state risparmiate anche le altre regioni. Per quanto riguarda i valori termici, essi hanno subito un drastico calo soprattutto in concomitanza delle intense precipitazioni.

    Weekend spaccato a metà tra bel tempo e temporali

    Tempo in miglioramento sull’Italia grazie all’anticiclone sabato 21, ma si tratterà solo di una breve parentesi.

    Affacciandoci un attimo alle previsioni meteo valide per il prossimo fine settimana, stando alle attuali emissioni modellistiche dei principali centri di calcolo, le condizioni climatiche si presentano completamente spaccate a metà tra sabato 21 e domenica 22 settembre. Come vedremo, sebbene migliorino generalmente le condizioni atmosferiche sul nostro Paese grazie ad una timida rimonta anticiclonica prevista per sabato, non mancheranno già dalla serata di questa giornata i primi rovesci in ingresso sulle regioni nord-occidentali, preludio di una nuova perturbazione in arrivo per domenica.

  • Ondata di forte maltempo in arrivo al centro-nord domenica?

    Per la giornata di domenica 22 settembre è prevista arrivare una nuova perturbazione di origine atlantica sulle regioni centro-settentrionali italiane. In particolare, questa volta, potrebbero essere maggiormente coinvolte dal maltempo le regioni centrali tirreniche, con temporali anche violenti e drastico abbassamento delle temperature. In questo modo all’estate verrà inflitto un nuovo duro colpo, dopo quello di questa settimana.

  • Tornano i temporali anche al centro-sud domani

    Tornando un attimo “ai giorni nostri”, dopo che il maltempo ha coinvolto e continua a coinvolgere le regioni settentrionali del Paese, nella giornata di domani giovedì 19 settembre, il fronte freddo scenderà con direttrice sud/sud-est interessando già dalle prime ore di questa notte il centro ed entro la mattinata anche le regioni meridionali italiane, con temporali anche forti attesi nei settori interni della Puglia e tra alto Lazio e bassa Toscana. Le temperature risulteranno in picchiata al passaggio delle intense precipitazioni.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: