Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 25 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – WEEKEND instabile, ma con temperature sopra la media del periodo, tutti i dettagli

Previsioni meteo per il weekend imminente.
1 di 4
  • Oggi maltempo al centro-sud tirrenico

    La giornata odierna sarà l’ennesima giornata caratterizzata dall’instabilità nel nostro Paese, seppur le piogge previste non saranno e non sono state tutto sommato così intense. Un flusso umido proveniente da una perturbazione sita sul Mediterraneo occidentale e che interessa il medio-basso Tirreno apporterà soprattutto in serata piogge di debole o moderata intensità prevalente lungo i settori di interesse. Gli accumuli al suolo che ne deriveranno saranno comunque generalmente deboli.

    Più asciutto al nord

    Mentre le piogge caratterizzeranno soprattutto la serata delle regioni tirreniche centro-meridionali, al nord invece la situazione si presenta decisamente migliore. Malgrado la nuvolosità a tratti anche minacciosa infatti, il tempo rimarrà però asciutto su tutte le aree settentrionali, dove in serata sarà anche possibile persino qualche schiarita. Temperature che si mantengono nonostante ciò stabilmente basse, soprattutto di notte.

    Il Weekend passerà in compagnia di un’alta pressione molto disturbata

    Qualche piovasco sui settori tirrenici e deboli nevicate sulle Alpi nordoccidentali per questo fine settimana.

    Il weekend ormai imminente passerà all’insegna di un’alta pressione disturbata in modo anche determinante in alcuni settori (come vedremo) da flussi umidi provenienti dalla perturbazione ancora insistente sul Mediterraneo occidentale, alla quale abbiamo fatto riferimento in precedenza. Non solo, nel corso del fine settimana due fronti perturbati faranno ingresso in Italia dai quadranti nordoccidentali apportando persino qualche debole nevicata sulle Alpi nord-occidentali, come vedremo.

  • Maltempo sulle regioni tirreniche, neve sulle Alpi nordoccidentali dai 1700/1800 metri

    Il flusso umido proveniente dai quadranti occidentali sarà responsabile di qualche pioggia che ad intermittenza interesserà tutto il versante tirrenico italiano nel corso sia della giornata di domani sabato 7 che dopodomani domenica 8 dicembre. Gli accumuli che ne risulteranno saranno però generalmente deboli. Contestualmente, un paio di fronti perturbati avanzeranno dai quadranti nordoccidentali e interesseranno le Alpi val d’aostane, con deboli nevicate intermittenti sia domani che per domenica. Anche qui, gli accumuli saranno generalmente deboli.

  • Temperature sopra la media del periodo

    Sembra quasi paradossale, soprattutto in concomitanza non tanto del maltempo quanto della neve alpina comunque a quote medio-alte, ma le temperature risulteranno sul nostro Paese generalmente sopra la media del periodo, proprio grazie agli effetti dell’Alta pressione comunque presente sul Mediterraneo e sullo stivale, malgrado i flussi perturbati ne minino la struttura in modo determinante. Si tratterà tuttavia di un lieve sopramedia che interesserà soprattutto i valori massimi, più che quelli minimi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: