Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

PREVISIONI METEO – FLUSSI INSTABILI in arrivo in ITALIA, attese PIOGGE, ecco quando e dove

PREVISIONI METEO - Nuovo FRONTE PERTURBATO arriverà a disturbare il sud ITALIA, con il ritorno delle PIOGGE, ecco dove e quando colpiranno

Maltempo, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Italia divisa in due quest’oggi

    Nella giornata odierna la situazione da satellite nel nostro Paese sembra ben delineata, con l’Italia divisa meteorologicamente a metà: da una parte le regioni centro-settentrionali, alle prese con generale bel tempo e totale assenza di nubi di disturbo grazie agli effetti portati al suolo dall’Alta pressione, dall’altra invece il sud, spesso interessato dal transito di nuvolosità irregolare che è capace di portare persino qualche pioggia locale, come vedremo nel prossimo paragrafo.

    Locali e deboli piogge in Calabria

    La nuvolosità a tratti anche minacciosa non manca di portare qualche locale e debole precipitazione sulla Calabria. Nuvolosità e locale instabilità sono portate quest’oggi da una maggior invadenza di un flusso instabile proveniente da est e più precisamente da una perturbazione che già da ieri sta interessando il Mediterraneo orientale. I fenomeni deboli e anche piuttosto veloci permetteranno però un accumulo blando se non del tutto assente.

    E’ primavera al centro-nord

    E’ invece primavera sulle regioni centro-settentrionali, dove a prevalere come scritto in precedenza è il bel tempo con cieli soleggiati. L’Anticiclone porta i suoi effetti su tali settori non solo sotto il punto di vista meteorologico, ma anche sotto l’aspetto termico: le temperature infatti si registrano quasi ovunque sopra la media del periodo, con +20°C diffusi e picchi fino a +21°C sulle regioni nordoccidentali.

  • Domani flussi instabili ancora più invadenti, piogge su Sicilia e Calabria

    Nella giornata di domani lunedì 6 aprile, in concomitanza quindi degli inizi della nuova settimana, i flussi instabili si faranno ancora più incidenti sulla nostra Penisola: dopo una prima metà di giornata infatti piuttosto stabile, anche se piuttosto nuvolosa, a partire dal pomeriggio piogge potranno nuovamente riversarsi in maniera sparsa sulla Calabria e colpire anche la Sicilia settentrionale. I fenomeni di debole o al più moderata intensità, saranno capaci di portare al suolo un accumulo altrettanto debole, se non del tutto assente.

  • Stabilità avvolgerà ancora le regioni centro-settentrionali

    Le condizioni meteo tenderanno invece non a subire significative variazioni sulle regioni centro-settentrionali dove a prevalere sarà ancora il bel tempo e la stabilità, in un contesto di cieli soleggiati. Clima dal sapore tipicamente primaverile grazie alla compagnia ormai tassativa dell’Alta pressione, che porterà nella fattispecie di domani lunedì 6 aprile, le colonnine di mercurio fin sui +22°C, possibili soprattutto nell’immediato entroterra toscano e in alcune aree della Pianura Padana.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: