Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 7 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

PREVISIONI METEO – IMPULSO ATLANTICO in arrivo, nuovo MALTEMPO in ITALIA, ecco dove e quando

PREVISIONI METEO - Domani in arrivo un nuovo impulso dall'atlantico, nuovo MALTEMPO in arrivo sul nostro Paese, ecco dove

Maltempo, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Tempo in graduale miglioramento nel pomeriggio

    Nel corso di questo pomeriggio si è riscontrato un graduale miglioramento delle condizioni meteo in Italia, dopo le piogge che tra questa nottata e la mattinata hanno interessato i settori adriatici centro-meridionali, ma anche il Lazio e le regioni tirreniche meridionali, eccezion fatta per la Sicilia, dove il tempo rimane asciutto dopo il maltempo che l’ha flagellata nella giornata di ieri. Si registra anche un accenno a qualche schiarita in diverse regioni italiane.

    Peggiora in serata tra Toscana e Liguria

    Il tempo sarà destinato nuovamente a peggiorare nel corso della serata su alcune regioni tirreniche, precisamente per quanto riguarda la Toscana e la Liguria, già in queste ore interessate da acquazzoni sporadici, con i cieli che rimangono dunque pressoché nuvolosi. In serata una circolazione instabile che sarà presente nel Tirreno settentrionale causerà la formazione di qualche pioggia che interesserà sia la Liguria che la Toscana in maniera prevalentemente debole o moderata.

    Domani nuovo impulso atlantico in arrivo

    Nuovo impulso atlantico proveniente dai quadranti nordoccidentali per domani, con maltempo sulle regioni tirreniche.

    Per quanto riguarda la giornata di domani giovedì 21 novembre è in arrivo un nuovo impulso atlantico, che già da questa serata farà sentire i suoi primi effetti su alcune regioni tirreniche, come annunciato già nel precedente paragrafo. Nel corso di domani, fin dalle prime ore causerà delle nevicate sulle Alpi occidentali a quote intorno i 1300/1400 metri, mentre fin dalla prima mattinata acquazzoni e piogge sono attesi anche sul Lazio e sulle regioni nordorientali. In serata la quota neve sulle Alpi occidentali potrebbe scendere fin sui 1200 metri.

  • Meglio altrove, qualche fiocco in Appennino

    Nelle restanti regioni, ad eccezione di qualche acquazzone probabile anche sulla Campania, soprattutto sui settori costieri, le condizioni meteo dovrebbero invece rimanere relativamente stabili con tempo prevalentemente asciutto. I cieli risulteranno comunque parzialmente o totalmente nuvolosi su molte aree italiane, ma con scarse probabilità di precipitazioni. Qualche fiocco è possibile anche sull’Appennino Tosco-Emiliano dai 1400/1500 metri, mentre sul settore Lazio Abruzzese la quota neve potrebbe risultare leggermente più alta.

  • Temperature senza grossi scossoni

    Abbiamo fin ora parlato delle previsioni meteo valide per domani giovedì 21 novembre per quanto riguarda il punto di vista atmosferico, ma non abbiamo ancora specificato nulla sotto il punto di vista termico. Questo perché, effettivamente, non ci sono grandi variazioni da segnalare, con le temperature che rimarranno più o meno stabili sui valori odierni con fisiologiche oscillazioni.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: