Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 4 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

PREVISIONI METEO – L’ANTICICLONE aleggia sull’ITALIA, ma CAMBIA TUTTO nella prossima settimana, i dettagli

PREVISIONI METEO - Un MOSTRUOSO ANTICICLONE aleggia sull'ITALIA portando TEMPERATURE PRIMAVERILI, ma CAMBIA TUTTO a partire dalla prossima settimana con l'arrivo del FREDDO POLARE, ecco quando

Cambia tutto nella prossima settimana, l'Anticiclone batte in ritirata.
1 di 2
  • Un mostruoso Anticiclone aleggia sull’Italia con temperature primaverili

    Un mostruoso Anticiclone di vaste proporzioni aleggia sull’Italia (e non solo) portando condizioni meteo di generale stabilità e non solo: si tratta della prima rimonta anticiclonica di matrice diversa da quella oceanica di questo 2020. L’Alta pressione questa volta è infatti di origine africana e ciò, unitamente ad un maggior irraggiamento solare tipico del mese di febbraio, comporta un netto rialzo delle temperature su valori di molto al di sopra della norma del periodo.

    Valori termici che superano localmente i +21°C al sud e nelle Isole Maggiori

    L’Anticiclone oltre ad apportare condizioni meteo di generale stabilità, come scritto in precedenza, sta causando in Italia temperature degne del mese di aprile. Basti pensare che nelle regioni meridionali diffusamente si raggiungono i +18/+19°C, con punte localmente oltre i +21°C. Sulle Isole Maggiori la situazione termica non si presenta molto diversa rispetto a quanto fin ora illustrato per il sud; anche le regioni settentrionali presentano valori termici decisamente elevati per il periodo, con picchi che sfiorano i +19°C nel bresciano.

    Il picco tra oggi e domani, cambia tutto a metà settimana

    Picco del caldo tra oggi e domani con temperature localmente prossime ai +24°C sulle Isole Maggiori.

    Il picco di quest’ondata di calore si raggiungerà sulla nostra Penisola tra la giornata di oggi e quella di domani lunedì 24 febbraio, quando le Isole Maggiori potrebbero avere a che fare con valori di temperatura anche prossimi ai +24°C. Diffusi saranno i +20°C sul versante adriatico centro-meridionale, mentre altrove le temperature risulteranno lievemente più basse, ma comunque decisamente oltre la media del periodo. La situazione è destinata a sbloccarsi solo a partire dalla metà della prossima settimana, vediamo come.

  • Da metà settimana affondo polare sull’Italia

    A partire dalla metà della prossima settimana e precisamente dalla giornata di mercoledì 26 febbraio il fronte polare avanzerà da nord e una saccatura affonderà sulla nostra Penisola, riportando un clima più tipicamente invernale, seppur senza eccessi. Basterà per riportare le temperature nella norma del periodo o anche lievemente al di sotto con la neve che si attesterebbe a quote collinari sul versante adriatico. Per un maggior dettaglio previsionale proveremo ad approfondire all’interno di un apposito editoriale, pertanto vi invitiamo a seguire gli aggiornamenti sul nostro sito.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: