NanoPress

Risveglio bianco in Appennino, neve su tutta la dorsale e fino a bassa quota

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Segnala
  • NEVE APPENNINO: il calo delle temperature ha portato un bianco risveglio sui rilievi del Centro-Nord, nella giornata di domani neve in arrivo anche al sud.

    Neve in Appennino, vista del monte Serano dalla Valle Ombra – foto Roberto Schiaroli.

    Risveglio bianco in Appennino, neve su tutta la dorsale e fino a bassa quota – 13 Febbraio 2018 – Correnti nord-atlantiche investono buona parte dell’ Europa e raggiungono anche l’ Italia dove le condizioni meteo risultano ancora instabili. Piogge e nevicate in Appennino e a quote collinari hanno interessato nelle ultime ore l’ Emilia Romagna, le Marche, l’ Umbria e l’ Abruzzo. Nelle prossime ore residui fenomeni nevosi saranno ancora possibili sulle regioni centrali. Altre neve poi in arrivo con un secondo impulso instabile in scorrimento sul mar Tirreno tra la nottata odierna e la giornata di domani, Mercoledì 14 Febbraio. Attese nevicate pertanto sulla dorsale appenninica meridionale e fino a quote molto basse specialmente sul Lazio, Campania, Calabria e Basilicata.[…]

  • Appennino bianco in queste ore e nelle successive dall’ Emilia Romagna alla Sila. Neve in arrivo anche sulle isole maggiori, sia sul Gennargentu oltre 800 metri di quota che sull’ Etna e Nebrodi in Sicilia oltre i 1000 metri di quota. Successivamente la rimonta dell’ Anticiclone sul bacino del Mediterraneo centro-occidentale potrebbe apportare un miglioramento generale del tempo sull’ Italia e clima più mite. Seguite tutti i prossimi aggiornamenti e approfondimenti per conoscere la situazione neve in Italia[…]


  • A cura di Roberto Schiaroli

Roberto Schiaroli
r.schiaroli@centrometeoitaliano.it
https://www.facebook.com/rschiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter