URAGANO MICHAEL: possibile landfall sulla Florida con venti oltre 200 km/h

Pubblicato da Martina Rampoldi

Segnala
  • Michael acquista sempre più potenza nel Golfo del Messico e potrebbe arrivare sulla Florida come uragano di categoria 3.

    L’uragano Michael sta acquistando sempre più potenza sul Golfo del Messico e punta dritto verso gli Stati Uniti. Fonte: NOAA NWS National Hurricane Center

    URAGANO MICHAEL: possibile landfall sulla Florida con venti oltre 200 km/h – 09 ottobre 2018 – La tredicesima tempesta della stagione si è formata nell’Atlantico, con Michael che è già stato elevato al rango di uragano di categoria 1 nel Golfo del Messico. I suoi venti medi spirano a circa 145 km/h ma grazie alle calde acque del bacino messicano è previsto che già nelle prossime ore possa acquistare sempre più potenza fino ad essere elevato alla categoria 3. Proprio come uragano di categoria 3 Michael dovrebbe compiere il suo landfall sulla Florida nord occidentale nella giornata di mercoledì 10 ottobre, ma i primi assaggi della tempesta arriveranno già nella nottata di oggi. Sono attesi venti fino a 200 km/h, con l’uragano Michael che potrebbe risultare il più distruttivo delle ultime decadi sulla Florida Panhandle: oltre ai venti, gli Stati Uniti sud orientali saranno flagellati da precipitazioni torrenziali ed alto è il rischio di mareggiate su tutte le coste del Golfo del Messico. […]

  • Da qui l’uragano Michael proseguirà il suo cammino verso l’interno degli Stati Uniti: dopo la Florida, anche Alabama, Georgia, Carolina del Sud e del Nord e Virgina potrebbero essere raggiunti da forti venti e precipitazioni torrenziali. Michael sarà declassata a tempesta tropicale una volta raggiunto l’entroterra ma non per questo potrebbe risulare meno dannoso, insistendo proprio su quelle zone già flagellate meno di un mese fa dal terribile uragano Florence. […]

  • a cura di Martina Rampoldi

Iscriviti alla nostra newsletter

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter