Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

L’attività fisica influisce sul rischio di artrosi? 

Artrosi e attività fisica: quali sono le conseguenze sulle ginocchia?

L’attività fisica influisce sul rischio di artrosi? 
L'attività fisica influisce sul rischio di artrosi Ecco cosa dice un nuovo studio (Foto Pixabay)
1 di 2
  • L’attività fisica influisce sul rischio di artrosi? Ecco cosa dice un nuovo studio

    In una recente analisi, i ricercatori non hanno trovato alcun legame tra la quantità e la durata dell’attività fisica con il rischio individuale di sviluppare l’artrosi del ginocchio. Si tratta di una nuova ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Arthritis & Rheumatology. I ricercatori non hanno trovato alcun legame tra la quantità e la durata dell’attività fisica con il rischio di avere problemi alle ginocchia. Vediamo di seguito i dettagli. Leggi anche: Acufene, in Italia ne soffrono 6 milioni di persone: ecco cos’è e come si cura

    La ricerca

    L’analisi ha incluso sei studi globali basati per un totale di 5.065 partecipanti con e senza osteoartrite del ginocchio che sono stati seguiti per 5-12 anni. “Sapere che la quantità di attività fisica e il tempo trascorso a praticarla non sono associati allo sviluppo dell’osteoartrite del ginocchio è una prova importante sia per i medici che per il pubblico che potrebbe aver bisogno di tenerne conto quando prescrive l’attività fisica per la salute“, ha affermato l’autore principale. Thomas Perry, dell’Università di Oxford, nel Regno Unito. Leggi anche: Diabete, così è possibile farlo “tornare indietro” perdendo peso. Lo studio

    L’artrosi

    L’artrosi è una malattia caratterizzata dall’usura e invecchiamento delle articolazioni. Interessa di solito le zone più sottoposte al carico. Si tratta di anche, ginocchia e colonna vertebrale. Può interessare anche le articolazioni di mani e piedi, ma si tratta di un fenomeno più raro. I sintomi più comuni sono il dolore, la rigidità e la limitazione dell’articolazione. I sintomi iniziano a comparire intorno ai cinquant’anni, specie i persone di sesso femminile dopo la menopausa. Leggi anche Cambiamenti della funzione cerebrale rivelano il rischio di obesità secondo un nuovo studio

    CONTINUA A LEGGERE

  • Le cause

    Lartrosi può esser favorita da alcuni fattori come: familiarità sovrappeso e obesità, fratture e lesioni articolari. Anche  alcuni lavori che richiedono posizioni forzate possono favorire questa malattia. Sport come il calcio, si può avere un’usura precoce delle cartilagini di piedi e ginocchia. Anche alcune forme di artrite come la gotta o artrite reumatoide danneggiano l’articolazione e la rendono più suscettibile a queste problematiche.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia