Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 19 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus, l’annuncio di Roberto Speranza: “Superato l’88% di persone vaccinate con la prima dose…”

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha fatto il punto della situazione sulla campagna vaccinale in Italia: ecco le sue parole.

Coronavirus, l’annuncio di Roberto Speranza: “Superato l’88% di persone vaccinate con la prima dose…”
Il ministro della Salute Roberto Speranza. Fonte foto: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Covid-19, aumenta il numero dei positivi in Italia

In Italia nelle ultime settimane sta continuando a crescere il numero di positivi al Covid-19 e questo sta comportando il conseguente incremento degli accessi negli ospedali e nei reparti di terapia intensiva. Nonostante la risalita della curva epidemiologica, al momento la situazione nel nostro Paese resta sotto controllo, ma la soglia di attenzione deve restare molto alta. A tal proposito nelle scorse ore il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza che sancisce il passaggio della Calabria in zona gialla a partire dalla giornata di domani, lunedì 13 dicembre 2021.

Coronavirus, l’annuncio di Roberto Speranza: “Superato l’88% di persone vaccinate con la prima dose…”

Nel frattempo in Italia prosegue a ritmi serrati la campagna di vaccinazione e a tal proposito nelle scorse ore il Ministro della Salute Roberto Speranza ha fatto il punto della situazione e – come riportato da “Repubblica.it” – ha spiegato che è stato superato l’88% di persone over 12 vaccinate con la prima dose, mentre l’85% ha completato il ciclo vaccinale. Speranza ha sottolineato come stiano crescendo negli ultimi giorni le somministrazioni delle prime dosi e, dunque, occorre insistere su questa strada nel tentativo di convincere anche gli incerti, chiamando le persone per le terze dosi (di quest’ultime sono stati superati i 10 milioni di richiami).

Coronavirus, si lavora ad un meccanismo di revoca automatica del Green Pass per i positivi

Intervenendo nel corso dell’Assemblea Nazionale della Cna, il Ministro Speranza – come riportato da “Repubblica.it” – ha spiegato come ci si trovi in una fase non facile in tutta Europa e anche in Italia c’è un’oggettiva crescita dei contagi. Al momento – ha sottolineato il Ministro della Salute – nel nostro Paese il quadro è migliore rispetto a tanti altri Paesi e questo si deve a due aspetti in particolare: il primo è la campagna di vaccinazione che rappresenta una leva fondamentale per gestire questa stagione, mentre il secondo sono le misure come il distanziamento e le mascherine. Nella pagina successiva potrete leggere l’ultimo bollettino diramato dalla Protezione Civile.

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus, dati aggiornati in Italia al 11 dicembre 2021

Sulla base dei dati diffusi dalla Protezione Civile nella giornata di ieri, sabato 11 dicembre 2021, in Italia i casi di persone attualmente contagiate da Coronavirus risultano essere 273.882. Le persone decedute dall’inizio dell’epidemia sono 134.765 (+96 rispetto a venerdì), mentre i guariti/dimessi 4.797.658 (+10.205). Le persone ricoverate in terapia intensiva, invece, risultano essere 818 (+2). In generale, il totale dei casi è di +5.206.305 (+21.042 rispetto a venerdì).

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia