Lunedì 26 Agosto
Scarica la nostra app

La Cina trova la soluzione per smaltire i rifiuti: gli scarafaggi

Scarafaggi, la Cina li usa per smaltire rifiuti (Foto: Blastingnews)
1 di 3
  • In Cina gli scarafaggi sono diventati un business per smaltire rifiuti e produrre cosmetici

    Gli scarafaggi non sono solo insetti fastidiosi o in grado di suscitare il nostro ribrezzo alla sola vista. In Cina, vengono utilizzati spesso per assolvere un compito particolarmente importante: smaltire i rifiuti. Secondo una notizia riportata dall’agenzia tedesca Reuters, nella periferia di Jinan questo tipo di insetto viene coltivato in ambienti caldi e umidi, dove vengono addestrati a mangiare i rifiuti. Si sa che il paese del Dragone ha molte difficoltà a smaltire i rifiuti prodotti.

    Basta pensare che la capitale Pechino produce qualcosa come 25 mila tonnellate di scarti ogni giorno. Ecco perchè l’aiuto ‘offerto’ dagli scarafaggi risulta prezioso. Addirittura si stima che in futuro, questi insetti potrebbero smaltire da soli circa un terzo delle sostanze di scarto prodotte in tutto il paese. L’impianto della Shandong Qiaobin Agricultural Technology Co ubicato a Jinan, nella periferia di Shandong, alleva un miliardo di scarafaggi in grado di smaltire quotidianamente circa 50 tonnellate di rifiuti alimentari.

    Le proprietà mediche degli scarafaggi

    Una volta morti, questi insetti vengono poi trasferiti ad altre aziende che li trasformano in mangime proteico per maiali e altri animali da allevamento. In Cina sta ormai montando un vero business legato a questi detestati insetti. Addirittura in un villaggio del Sichuan, un imprenditore chiamato Li Bingcai, 47 anni, ha investito l’equivalente di 150mila dollari per creare un allevamento di oltre tre milioni di scarafaggi. Bingcai non ha nascosto il proprio sogno di arrivare a possedere 20 di fattorie per scarafaggi, da allevare per poi rivenderli ad allevamenti di suini e come mangime per la pesca senza dimenticare che anche dal settore farmaceutico ne piovono le richieste.

  • Lo scarafaggio usato anche come medicina

    Pare che proprio lo scarafaggio abbia qualità mediche miracolose e che sia in grado di curare le ulcere orali e peptiche, le ferite della pelle e persino il cancro allo stomaco. Addirittura questo insetto tanto vituperato nei paesi occidentali, viene impiegato in Cina per realizzare maschere di bellezza, pillole dimagranti e trattamenti per la perdita dei capelli.

    Wein Janguo, responsabile della Gooddoctor, azienda che alleva scarafaggi, ha anche spiegato nell’articolo della Reuters, che il ciclo di vita di uno scarafaggio si esaurisce in sei mesi.

  • Il rischio di catastrofi ambientali in caso di fuga

    Dopo la sua morte viene “cucinato” al vapore, lavato, asciugato ed introdotto in un macchinario dal quale poi ne vengono estratti i nutrienti grazie ai quali sono state effettuate numerose scoperte scientifiche e tecnologiche che altrimenti non sarebbero state possibili. Ovviamente la Cina dovrà guardarsi dal rischio di eventuale ‘catastrofi’ ambientali che potrebbero verificarsi qualora tutti questi scarafaggi riuscissero ad evadere dalle strutture dove vengono allevati.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.