Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

WhatsApp, attenzione alla nuova truffa da 500 euro: conti prosciugati e utenti in allarme. Come funziona

Sta circolando su WhatsApp in queste ore una nuova truffa che coinvolge anche Esselunga: tutti i dettagli e come funziona

WhatsApp, attenzione alla nuova truffa da 500 euro: conti prosciugati e utenti in allarme. Come funziona
Foto PixaBay.com
1 di 2
  • WhatsApp, ecco come funziona la nuova truffa 500 euro

    WhatsApp è uno dei social più utilizzati al mondo (dunque anche in Italia) con quasi due miliardi di utenti attivi. Questo rende l’app di Mark Zuckerberg un vero e proprio colosso della comunicazione ma, allo stesso tempo, anche un luogo tramite cui far circolare fake news e raggiri escogitati dagli hacker. Uno degli ultimi ad essere lanciato in pasto alla gente è la truffa 500 euro, un tentativo di furto di dati sensibili e denaro che ha coinvolto (in quanto citato nella truffa) anche un noto marchio di supermercati italiani. Vediamo tutti i dettagli. QUESTI VECCHI SMARTPHONE VALGONO UNA FORTUNA: ECCO QUALI

    Come funziona la truffa

    La truffa 500 euro che si sta facendo largo in queste ore su WhatsApp coinvolge Esselunga, una delle catene di supermercati più diffusa nel nostro Paese. Come funziona? É molto semplice. Si riceve un messaggio WA nel quale c’è scritto che siamo stati selezionati per ottenere un buono spesa da Esselunga del valore 500 euro con il link da cliccare per ottenere il premio. Aprendo il link si entrerà in un sito molto ben curato (per rendere più credibile il tutto) in cui ci verranno chiesti i dati necessari per la ricezione del buono (nome, cognome e altre informazioni tra cui i numeri della carta di credito o del conto bancario). Inviandoli, appunto, si cade nella truffa regalando informazioni sensibili ai malintenzionati che potrebbero procedere, come segnalato da alcune persone, alla sottrazione di denaro. La stessa Esselunga ha denunciato la truffa. IN ARRIVO L’APP CHE CAPISCE DA UN COLPO DI TOSSE SE ABBIAMO IL COVID

    Cosa fare

    Se si dovesse ricevere un messaggio di questo tipo, generalmente da numeri che non conosciamo, la prima cosa da fare è non aprire il link (o almeno non scrivere i propri dati nei campi richiesti). Dopodiché, se si vuole segnalare la cosa, si può contattare la polizia postale che provvederà a intervenire.

    CONTINUA A LEGGERE

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale YouTube, al quale vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia