Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Giugno
Scarica la nostra app

WhatsApp, attenzione alla nuova truffa della foto profilo: ecco cosa può succedere

La truffa della foto priflo sta facendo un sacco di "vittime" su WhatsApp: ecco di cosa si tratta e come fermarla

WhatsApp, attenzione alla nuova truffa della foto profilo: ecco cosa può succedere
Foto PixaBay
1 di 3
  • WhatsApp, attenzione alla nuova truffa della foto profilo: ecco cosa può succedere

    WhatsApp, una delle instant chat più popolari in Italia (e non solo), è ogni giorno “teatro” di numerose truffe attuate da hacker e malintenzionati che vogliono danneggiare gli utenti e tentare di rubare dati sensibili e soldi. Una delle più diffuse in questo periodo è la truffa della foto profilo. Si tratta, come riportato da TecnoAndroid.it, di un sistema subdolo e ingegnoso che si basa fondamentalmente sul fingersi qualcun altro (un familiare o un amico) per farsi inviare del denaro dall’obiettivo del raggiro. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta. ECCO COME UTILIZZARE L’ACCOUNT WHATSAPP SU 4 DISPOSITIVI

    In che consiste la truffa della foto profilo

    Rimanere vittime della truffa della foto profilo è molto semplice: il truffatore di turno può rubarvi in qualsiasi momento la foto profilo e spacciarsi per voi. Per farlo dovrà essere una persona vicina a voi e che conosce il vostro giro di conoscenze. Cosa c’entrano gli amici? Perché proprio a loro il truffatore, con la scusa di aver cambiato numero per emergenza e con la prova della vostra foto profilo, si rivolgerà per chiedere urgentemente dei soldi (generalmente pochi per avere maggiori possibilità di riuscita) tramite ricarica Postepay. Se i vostri amici saranno ingenui, o poco svegli, finiranno per cadere nella trappola e dare soldi ai truffatori. WHATSAPP SARÁ A PAGAMENTO? ECCO LA VERITÁ

    Cosa fare per non cadere nella trappola

    Quello che si raccomanda, se siete nei panni di quelli che vengono contattati dall’artefice della truffa della foto profilo, è rivolgersi subito al vostro amico (tramite il suo reale numero di telefono) per verificare che non ci sia un raggiro sotto, dopodiché contattare subito la polizia postale. Nessuna raccomandazione, invece, per chi subisce il furto della foto in quanto, purtroppo, non è possibile evitare il download del proprio avatar WhatsApp da parte di altri utenti. AMAZON, 3000 NUOVI POSTI DI LAVORO IN ITALIA: ECCO DOVE E QUALI SONO LE MANSIONI RICHIESTE

    CONTINUA A LEGGERE

  • WhatsApp, ecco in quali casi si rischia la cancellazione dell’account

    WhatsApp è una delle app più utilizzate in Italia (e non solo) e sono tantissime le funzioni che la instant chat di Mark Zuckerberg può offrire agli utenti: dalle chiamate alle videochiamate, passando per i messaggi vocali e lo scambio di foto, video e GIF, questo software grazie alla sua rapidità ha rivoluzionato la vita di milioni di persone sia dal punto di vista lavorativo che strettamente personale. Attenzione però, ci sono dei casi in cui si rischia di perdere l’account e di conseguenza doverlo ricreare da capo, magari anche utilizzando una nuova SIM. Di cosa si tratta? Ce lo spiega Libero.Tecnologia.it.

  • Ecco quando si perde l’account WhatsApp

    La cancellazione dell’account WhatsApp avviene soprattutto per lunga inattività, ovvero quando un profilo rimane inutilizzato per almeno 120 giorni, 4 mesi. Dopo questo periodo l’account viene cancellato automaticamente ma lo si può creare nuovamente con lo stesso numero di telefono. E poi c’è la cancellazione del profilo per un periodo più breve di inattività, ma in circostanze particolari: se si finisce per non utilizzare WhatsApp per un mese e mezzo e si accede nuovamente prima dei 120 giorni, ma da un dispositivo diverso, allora WhatsApp elimina immediatamente l’account e tutte le informazioni ad esso collegate. Un altro motivo per il quale si può perdere l’account Whatsapp, ovvero l’essere segnalati per comportamenti scorretti e illegali comunque invio compulsivo di catene o messaggi truffa.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia