Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 27 Settembre
Scarica la nostra app

WhatsApp, in arrivo le chat segrete che si autodistruggono

WhatsApp, novità in arrivo: ecco le chat che si autodistruggono dopo un determinato lasso di tempo. Ecco come funzioneranno

WhatsApp, in arrivo le chat segrete che si autodistruggono
WhatsApp, in arrivo le chat segrete che si autodistruggono - Foto Pixabay

[multipage]

WhatsApp, quando le troppe chat diventano un fastidio

WhatsApp è sicuramente un’app di messaggistica molto diffusa e utile ma spesso, a causa del cattivo comportamento degli utenti, può diventare anche abbastanza invasiva e fastidiosa. A chi non è mai capitato, infatti, di essere inserito in una chat, magari per organizzare il regalo per una festa di compleanno, e poi restare invischiato in una miriade di messaggi successivi anche alla festa stessa? Da oggi, però, una soluzione a questo problema sembra essere all’orizzonte poiché gli ideatori dell’applicazione sono sul punto di lanciare una nuova funzionalità che consentirà non solo, come già accade oggi, di far sparire un singolo messaggio ma addirittura intere conversazioni, semplicemente impostando il timer. Leggi anche Instagram, chi ha salvato le nostre foto? Ecco come fare per saperlo

Chat con timer: la novità in arrivo

L’innovazione arriva all’indomani delle violente polemiche che si sono scatenate per la modifica da parte di Facebook, società proprietaria dell’applicazione, dei termini della privacy: in questo modo il team di sviluppatori ha voluto dare un servizio aggiuntivo alla clientela, nel tentativo di arginare la fuga generata proprio dall’annuncio dei cambiamenti nella politica di privacy. A breve, quindi, tutti gli utenti che non vogliono seccature da gruppi e chat troppo attivi, potranno impostare una data di scadenza alle conversazioni, entro la quale le stesse si chiuderanno da sole. Leggi anche WhatsApp, ecco come trasformare i messaggi vocali in testuali: nuova funzionalità in arrivo

Come funzioneranno le chat con autodistruzione?

L’opzione al momento non è ancora attiva ma da un’indiscrezione rivelata dal sito WABetaInfo dovrebbe essere a breve a disposizione degli utenti. Il suo funzionamento è molto semplice: dopo aver creato una chat di gruppo oppure singola, l’amministratore potrà accedere alle impostazioni della privacy e cliccare sulla schermata attraverso la quale sarà possibile impostare la data di scadenza della chat, che non potrà essere più in là di sette giorni dal momento dell’attivazione della opzione. Tutti i partecipanti al gruppo riceveranno un messaggio nel quale si specificherà entro quanto tempo l’area non sarà più attiva, così da non essere colti impreparati. Leggi anche Amazon presenta Omni, arriva la smart tv senza telecomando

[/multipage]

[/multipage]

WhatsApp prova ad anticipare la concorrenza

Queste al momento le poche informazioni che sono trapelate sull’argomento e non è da escludere che al momento del lancio possano esserci anche ulteriori novità. Di sicuro l’innovazione si inserisce nell’eterna lotta che Whatsapp combatte contro altre due applicazioni di messaggistica istantanea come Telegram e Signal ma questa volta l’ultimo acquisto di Mark Zuckerberg sembra aver battuto sul tempo la concorrenza, segnando rispetto agli altri anche un altro punto a proprio favore: la nuova funzionalità di Whatsapp sarà attiva non solo con i messaggi di testo ma pure con video e vocali.

[/multipage]

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascinano il mondo dell'informazione e quello della comunicazione.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia